Home Recensioni Cellulari Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra: fiore all’occhiello in ogni modo

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra: fiore all’occhiello in ogni modo

0
128

Dimensioni: 165,1 x 75,6 x 8,9 mm (6,5 x 2,98 x 0,35 pollici)
Peso: 229 g
Schermo: AMOLED da 6,8 pollici (120 Hz, HDR10 +)
CPU: Exynos 2100 / Qualcomm Snapdragon 888
GPU: Adreno 660
RAM: 12 GB
Memoria: 256 GB
Fotocamere posteriori: 108 MP, 10 MP, 10 MP, 12 MP
Fotocamere anteriori: 40 MP
Batteria: 5000 mAh
Sistema operativo: Android 11
5G:

Benvenuto nella recensione del Samsung Galaxy S21 Ultra di AndroidHow. Dal momento che il Samsung Galaxy Unpacked durante il CES 2021 ho testato l’ultimo telefono di punta del produttore sudcoreano e quello che segue è la mia presa in considerazione.

Ho recensito oltre un centinaio di telefoni per AndroidHow negli ultimi cinque anni, incluso il Samsung Galaxy S20 Ultra difettoso dello scorso anno, quindi sono in una posizione perfetta per fornire una prospettiva e un’opinione sul Samsung Galaxy S21 Ultra e fare un giudizio sul se o no ascenderà alla guida iper-prestigiosa dei migliori telefoni di AndroidHow.

Questa recensione è suddivisa in due parti principali. In primo luogo, abbiamo un video di revisione panoramica dell’intera gamma Samsung Galaxy S21. Ciò è utile per comprendere rapidamente e chiaramente cosa offre ogni telefono della gamma, incluso l’S21 Ultra.

Poi abbiamo la recensione scritta del Galaxy S21 Ultra, che viene analizzata in una serie di categorie di punteggio chiave come fotocamera, design, schermo, prestazioni e funzionalità. Questa sezione include anche informazioni sul prezzo e la data di rilascio del Galaxy S21, nonché su dove ritirare le migliori offerte sul telefono.

Video di revisione della gamma Samsung Galaxy S21

Il video qui sopra attraversa l’intera gamma Samsung Galaxy S21, spiegando le specifiche e le caratteristiche principali di ciascun telefono. Mostra anche com’è ogni telefono nella mano, quindi se vuoi vedere il Galaxy S21 Ultra muoversi e manipolare nella vita reale, allora vale la pena guardare.

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra: prezzo, data di uscita e offerte

(Credito immagine: Samsung)

Il prezzo del Samsung Galaxy S21 Ultra parte da $ 1.199 negli Stati Uniti, £ 1.149 nel Regno Unito e AUD $ 1.849 in Australia.

Nel frattempo la data di rilascio del Samsung Galaxy S21 Ultra è il 29 gennaio 2021, con i preordini per il telefono già attivi (sono iniziati il ​​14 gennaio 2021).

In questo momento il telefono è disponibile da una vasta gamma di reti e rivenditori e fino al 29 il telefono viene fornito con un pre-ordine.

Acquista il Samsung Galaxy S21 Ultra (o qualsiasi altro S21) da qualsiasi rivenditore durante il periodo di preordine e i proprietari possono richiedere un paio di Samsung Galaxy Buds Pro e un Samsung SmartTag completamente gratuiti.

Le migliori offerte Samsung Galaxy S21 Ultra di oggi possono essere visualizzate direttamente di seguito:

Non c’è dubbio quanto sia potente e ricco di funzionalità il sistema di fotocamere del Samsung Galaxy S21 Ultra.

(Credito immagine: futuro)

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra: fotocamera sistema

Uno dei motivi principali per cui penso che qualcuno prenderebbe in mano il Samsung Galaxy S21 Ultra è per il suo sistema di fotocamere, quindi è qui che inizia la parte scritta di questa recensione.

Il Samsung Galaxy S21 Ultra ha una fotocamera frontale da 40 MP e una configurazione posteriore quadrupla con una fotocamera Ultra Wide da 12 MP, una fotocamera Wide da 108 MP di seconda generazione e due teleobiettivi da 10 MP. Ha uno zoom ottico 10x e il famoso Space Zoom 100x di Samsung (vedi le gallerie di immagini di seguito per i campioni; fai clic sui pulsanti freccia o scorri sui lati per scorrere le immagini).

Leggi anche:  Reamme 9 Pro Review: uno smartphone a prezzi accessibili con stile

L’S21 Ultra ha anche un sensore di messa a fuoco laser più veloce rispetto agli altri telefoni della gamma, HDR a 12 bit, 64 volte più colori e un sensore di rumore più veloce e luminoso per una migliore fotografia in condizioni di scarsa illuminazione.

Per quanto riguarda i video, l’S21 Ultra può girare video 8K a 24 fps e 4K a 60 fps con registrazione del suono stereo, e viene fornito con stabilizzazione sia ottica che elettronica. La fotocamera frontale può registrare in 4K a 30 o 60 fps.

Samsung Galaxy S21 Ultra: gallerie di immagini con zoom spaziale 100x

Immagine 1 di 6

(Credito immagine: futuro)

Fare clic sui pulsanti freccia o scorrere ai lati per scorrere le immagini.

Immagine 2 di 6

(Credito immagine: Futuro) Immagine 3 di 6

(Credito immagine: Futuro) Immagine 4 di 6

(Credito immagine: Futuro) Immagine 5 di 6

(Credito immagine: Futuro) Immagine 6 di 6

(Credito immagine: futuro) Immagine 1 di 6

(Credito immagine: futuro)

Fare clic sui pulsanti freccia o scorrere ai lati per scorrere le immagini.

Immagine 2 di 6

(Credito immagine: Futuro) Immagine 3 di 6

(Credito immagine: Futuro) Immagine 4 di 6

(Credito immagine: Futuro) Immagine 5 di 6

Fare clic sui pulsanti freccia o scorrere ai lati per scorrere le immagini. (Credito immagine: Futuro) Immagine 6 di 6

(Credito immagine: futuro)

Come si può vedere dalle gallerie di immagini sopra, il livello di zoom fornito dal Samsung Galaxy S21 Ultra è molto impressionante, con più zoom impostati associati al controllo manuale completo per ingrandire o ridurre come desidera l’utente.

Come ho notato l’anno scorso con il Samsung Galaxy S20 Ultra, la qualità dell’immagine ingrandita rimane forte anche nell’intervallo 30x-50x, quindi puoi usarla legittimamente per catturare oggetti o scene a distanza.

Tuttavia, nonostante abbia notato piccoli miglioramenti rispetto allo scorso anno, non appena si spinge lo zoom verso l’alto verso 100x, la qualità dell’immagine si degrada rapidamente, culminando nello stesso effetto acquerello con lo zoom massimo. Controlla le gallerie di zoom nelle vicinanze per vedere cosa intendo.

In quanto tale, sebbene tecnicamente impressionante, credo che lo zoom 100x avrà un utilizzo molto limitato nel mondo reale.

La modalità Ritratto rimane eccellente sull’S21 Ultra, offrendo ottimi dettagli del soggetto e bokeh sottile.

(Credito immagine: futuro)

Gli impressionanti livelli di zoom sono solo una parte del sistema di fotocamere del Samsung Galaxy S21 Ultra, che è senza dubbio impressionante per portata, caratteristiche e qualità.

Le modalità di scatto sono abbondanti e includono una modalità Pro completamente manuale così come Panorama, AR Doodle, Food, Night e Portrait, i risultati di quest’ultimo chiaramente mostrati sopra. Samsung ha davvero attivato la modalità Ritratto ora, con soggetti catturati e illuminati meravigliosamente e sfondi sfocati con un bokeh sottile e non invadente.

C’è anche un sacco di modalità di ripresa video, inclusi video Ritratto, video Pro, Super Slow-mo, Slow-mo, Hyperlapse e Director’s view. Il punto di vista del regista è accurato in quanto ti consente di acquisire video sia dall’obiettivo posteriore che da quello anteriore simultaneamente , quindi se sei un frequente vlogger o YouTuber, sarai in grado di catturare le tue reazioni mentre gli eventi si svolgono.

Immagine 1 di 14

(Credito immagine: futuro)

Leggi anche:  Recensione di Honor Magic 4 Pro: potrebbe essere di nuovo magico?

Fare clic sui pulsanti freccia o scorrere ai lati per scorrere le immagini.

Immagine 2 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 3 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 4 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 5 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 6 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 7 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 8 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 9 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 10 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 11 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 12 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 13 di 14

(Credito immagine: Futuro) Immagine 14 di 14

(Credito immagine: futuro)

Lo snapper principale da 108 MP è il cavallo di battaglia quotidiano del sistema di telecamere, tuttavia, e rimane un kit davvero impressionante. I dettagli sono alti, il rumore è basso e il bilanciamento del colore e la definizione sono eccellenti nelle foto scattate (vedi sopra la galleria di immagini), e ciò che è ancora meglio è che, a differenza dello scorso anno, l’autofocus della fotocamera funziona rapidamente e come dovrebbe.

Penso che a questo punto Samsung stia davvero andando in punta di piedi con Huawei sulla corona del miglior sistema di fotocamere per smartphone, con Google, Apple e Sony che compongono il resto dei primi cinque. Non sono un fotografo professionista, ma non sono riuscito a cogliere un difetto o un’assenza degna di nota dall’offerta di fotocamere dell’S21 Ultra, mentre la qualità dell’immagine per me è la migliore sul mercato.

È possibile riprendere varie proporzioni, inclusi 4: 3, 16: 9 e Full, che riprende a tutte le dimensioni dello schermo.

(Credito immagine: futuro)

L’utile funzione Single Take di Samsung ritorna anche sul Samsung Galaxy S21 Ultra. Questa modalità funziona registrando un’azione per un periodo da 5 a 15 secondi (determinato dall’utente) con tutti gli obiettivi della fotocamera posteriore del telefono e quindi fornendo una serie di scatti e un video tra cui scegliere in seguito.

È davvero una grande caratteristica nella mia mente in quanto rende lo scatto ideale di qualcosa di molto più semplice e meno soggetto a errori. Invece di premere costantemente il grilletto su singole immagini, questo modello utilizza l’IA per prendere più versioni dello stesso evento, oltre a consentirti di selezionare il tuo momento d’oro dal video catturato.

La modalità Scatto singolo fornisce una gamma di immagini e un video tra cui scegliere ogni volta che viene utilizzata.

(Credito immagine: futuro)

Ad esempio, sopra puoi vedere una piccola selezione delle immagini di Single Take fornite quando viene chiesto di catturare la ragazza che balla. Puoi quindi selezionare quello che preferisci e persino continuare a modificarlo ulteriormente sul telefono.

E a proposito di AI, il sistema di fotocamere dell’S21 Ultra ne è ricco, e nella mia mente almeno è utilizzato in un modo davvero sfumato e discreto: ti aiuta semplicemente a scattare scatti migliori. Ad esempio, il telefono ha un ottimizzatore di scena integrato e, se lo accendi, anche uno strumento di suggerimento per le riprese.

Poi ci sono un sacco di altre bontà automatiche, come la messa a fuoco automatica del tracciamento (che mantiene il soggetto a fuoco anche se si muove) e l’HDR automatico, oltre alla stabilizzazione video integrata.

Naturalmente, però, se vuoi scattare senza alcuna intelligenza artificiale, puoi anche disattivare tutto. Tuttavia, penso che chiunque, tranne i fotografi professionisti più esperti, trarrà vantaggio dal fatto che rimanga attivo.