Home Recensioni Cellulari Recensione OnePlus Nord: l’ultimo mid-ranger

Recensione OnePlus Nord: l’ultimo mid-ranger

0
90

Benvenuto nella recensione di OnePlus Nord di AndroidHow. OnePlus Nord dimostra che i telefoni di fascia media stanno vivendo un momento. Schermi, chipset e obiettivi per fotocamere stanno diventando sempre più economici, il che significa che puoi ottenere molto di più per i tuoi soldi e questo rende più difficile giustificare gli schizzi su un’ammiraglia.

Se puoi acquistare un telefono che è quasi altrettanto veloce e scatta foto buone quasi quanto i migliori telefoni per metà prezzo, perché non dovresti? Anche Apple ha ora un telefono di fascia media sotto forma di iPhone SE 2020, poiché l’economia del mercato degli smartphone continua a cambiare ed evolversi.

  • Questi sono i migliori smartphone che puoi acquistare attualmente
  • Dai un’occhiata ai migliori telefoni Android sul mercato

E, mentre le ammiraglie OnePlus come OnePlus 8 Pro non stanno andando da nessuna parte, OnePlus si unisce a Google, Apple e Samsung anche nel mercato competitivo di fascia media, ed è un segmento che ora è più affollato che mai.

La nostra recensione completa su OnePlus Nord dovrebbe rispondere a qualsiasi domanda tu abbia sul telefono: come si comporta nell’uso quotidiano, che tipo di foto di qualità puoi aspettarti da esso, come ci si sente nella mano, quanto dura la batteria e altro ancora Oltretutto.

Se stai pensando di acquistare OnePlus Nord nel 2021, questa sarà una risorsa inestimabile per te. In questo momento il mercato dei telefoni di fascia media sta diventando sempre più pieno e questo significa che scegliere tra tutti i dispositivi in ​​offerta diventa sempre più difficile. Si spera che questa recensione di OnePlus Nord renderà questa scelta più facile per molti.

Recensione OnePlus Nord: design e schermo

(Credito immagine: futuro)

Con un telefono di fascia media come questo, la domanda è dove tagliare gli angoli per risparmiare sul prezzo, ma OnePlus Nord sicuramente non si tira indietro quando si tratta dello schermo. Il display AMOLED da 6,44 pollici, 1080 x 2400 pixel qui in mostra è superbo da guardare e utilizzare: luminoso, chiaro e grazie alla sua frequenza di aggiornamento di 90 Hz, molto fluido in tutto ciò che fa.

OnePlus afferma di aver lavorato su una serie di modifiche e ottimizzazioni in background per garantire un’esperienza visiva di qualità, ed è esattamente ciò che ottieni sia che tu stia sfogliando foto, siti Web o episodi di Netflix. Puoi anche personalizzare il display in molti modi, con modalità notte e lettura disponibili, oltre a un’impostazione della temperatura del colore.

Per quanto riguarda il design, siamo impressionati da ciò che OnePlus ha fatto anche qui. Oltre allo schermo è un telefono premium, leggero e sottile, con un’estetica semplice ma elegante. C’è un brillante colore Blue Marble, che è quello che abbiamo testato, così come un’opzione Grey Onyx più attenuata, ma entrambi ottengono un punteggio elevato in termini di aspetto e sensazione – e una menzione anche per il tradizionale interruttore di disattivazione dell’audio OnePlus che si trova sul lato del telefono, una caratteristica che vorremmo che più produttori decidessero di adottare.

Solo se lo tenessi vicino a uno smartphone da £ 1.000 e guardassi da vicino, sarai in grado di individuare eventuali differenze nello stile o nella qualità costruttiva. Quello che non ottieni è l’impermeabilità IP68 (anche se alcuni schizzi leggeri e piogge dovrebbero andare bene) o un jack per cuffie: è la porta USB-C o wireless per le cuffie. C’è un sensore di impronte digitali integrato nel display, che funziona meglio della maggior parte che abbiamo provato in passato.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S21 FE review: fashionably late or out of date?

Recensione OnePlus Nord: fotocamera e batteria

Le fotocamere sono un’altra area in cui i telefoni di fascia media hanno davvero raggiunto negli ultimi anni. Il quadruplo obiettivo 48MP + 8MP + 2MP + 5MP sul retro del Nord fa un ottimo lavoro nella maggior parte delle condizioni e di solito può ottenere scatti decenti anche al buio, anche se la modalità notturna che OnePlus chiama Nightscape tende a fare per alcuni piuttosto strani effetti di schiaritura, anche se ciò significa che alcune parti dell’immagine diventano più visibili.

I dettagli sono ben catturati, anche nelle aree più chiare e più scure, i colori sono ben bilanciati e anche la velocità dell’otturatore è veloce: non avremmo remore a utilizzare OnePlus Nord come fotocamera di tutti i giorni. L’obiettivo ultrawide è utile per adattarsi di più in una scena e si ottiene anche una modalità ultrawide intorno alla parte anteriore, con la selfie cam frontale da 32 MP + 8 MP (OnePlus dice che questo dovrebbe porre fine al selfie stick, ma noi ” non sei così sicuro).

Immagine 1 di 14

La fotocamera con quattro obiettivi di OnePlus Nord è una delle migliori che abbiamo visto a questo prezzo. (Credito immagine: Futuro) Immagine 2 di 14

L’obiettivo ultrawide è utile per adattare più di una scena alla cornice. (Credito immagine: Futuro) Immagine 3 di 14

I primi piani e i ritratti funzionano bene, con molti dettagli e informazioni sui colori conservate. (Credito immagine: Futuro) Immagine 4 di 14

La fotocamera riesce a mantenere i colori naturali e bordi ben definiti. (Credito immagine: Futuro) Immagine 5 di 14

Anche in condizioni grigie e bagnate, OnePlus Nord è in grado di ottenere dei buoni scatti. (Credito immagine: Futuro) Immagine 6 di 14

Non c’è il teleobiettivo zoom ottico, ma lo zoom digitale è abbastanza decente se devi usarlo. (Credito immagine: Futuro) Immagine 7 di 14

La fotocamera è veloce nella messa a fuoco e riesce a evitare gravi sfocature o sfocature. (Credito immagine: Futuro) Immagine 8 di 14

OnePlus Nord catturerà scatti ben bilanciati e nitidi che sono più che adeguati per i social media. (Credito immagine: Futuro) Immagine 9 di 14

Grazie all’HDR integrato, la fotocamera OnePlus Nord gestisce molto bene i contrasti tra luce e buio. (Credito immagine: Futuro) Immagine 10 di 14

Puoi vedere qui come è stato mantenuto il dettaglio sia sul terreno che tra le nuvole. (Credito immagine: Futuro) Immagine 11 di 14

La fotografia notturna non può eguagliare i telefoni di punta, ma è tutt’altro che terribile. (Credito immagine: Futuro) Immagine 12 di 14

La modalità Nightscape funziona bene in alcune situazioni, ma aggiunge una luminosità innaturale in altre. (Credito immagine: Futuro) Immagine 13 di 14

La modalità Nightscape è utile per vedere i dettagli ma può rendere troppo luminose alcune aree di un’immagine. (Credito immagine: Futuro) Immagine 14 di 14

Leggi anche:  OPPO Trova la revisione X5 Pro: flagship by Name, flagship by Nature

Con o senza Nightscape abilitato, le foto in condizioni di scarsa illuminazione sono ragionevolmente impressionanti. (Credito immagine: futuro)

Certo, la qualità delle foto non è all’altezza dei migliori telefoni sul mercato al momento, specialmente di notte, anche se è più vicina di quanto si possa pensare. Questa è un’area in cui vale ancora la pena investire qualche soldo in più su un’ammiraglia se vuoi le foto e i video migliori: non c’è nemmeno un teleobiettivo, quindi nessuno zoom ottico. Per i social media e l’uso occasionale, tuttavia, OnePlus Nord può più che reggere il confronto.

Come sempre, è difficile essere definitivi sulla durata della batteria su un’unità di prova, poiché il nostro tempo con loro è breve e le batterie nuove di zecca funzionano sempre bene. Con un uso intermittente e occasionale, meno di quanto si userebbe normalmente un telefono in 24 ore, abbiamo assistito a cali di circa il 40% al giorno nel livello della batteria da 4.115 mAh. Due ore di streaming video, nel frattempo, hanno ridotto la batteria dal 100% al 78%. Ciò suggerisce che ne avrai ancora in abbondanza alla fine di ogni giornata con OnePlus Nord e che durerà per 10 ore solide di visione di film.

Recensione OnePlus Nord: altre specifiche e funzionalità

(Credito immagine: OnePlus)

Il processore Snapdragon 765G di Qualcomm sta eseguendo lo spettacolo qui – non proprio il miglior chipset all’interno di un telefono Android quest’anno (sarà lo Snapdragon 865), ma abbastanza vicino per la maggior parte delle persone. Abbiamo trovato prestazioni rapide e reattive a tutto tondo, dal saltare tra le app al saltare tra le schede del browser, e l’unica differenza che potresti trovare rispetto allo Snapdragon 865 è uno o due secondi in più sulle schermate di caricamento.

Nell’uso generale non abbiamo avuto alcun problema: streaming di video, giochi impegnativi, modifica di foto … OnePlus Nord gestisce tutto con aplomb. Con il modello entry-level da £ 379 si ottengono 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, che dovrebbero essere più che sufficienti per la maggior parte degli utenti, e se il budget può arrivare a £ 469, è possibile ottenere il modello con 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione.

Stai ottenendo alcune specifiche molto decenti qui per i tuoi soldi, e c’è anche il 5G a bordo, che sta per diventare uno standard mentre ci spostiamo nel 2020. I punteggi di Geekbench di 605 (single-core) e 1894 (multi-core) mostrano stai subendo un colpo nel reparto prestazioni rispetto ai migliori telefoni sul mercato, ma nell’uso quotidiano non pensiamo che avrai alcun reclamo.

OnePlus OxygenOS è a bordo, funziona su Android 10, ed è stata una delle nostre varianti Android preferite da un po ‘di tempo. La grafica è accattivante senza essere appariscente, le impostazioni aggiuntive (come le personalizzazioni della schermata di blocco) sono realizzate con cura e il bloatware è ridotto al minimo (tutte le app Google tradizionali sono presenti e corrette).