Come attivare il filtro luce blu Galaxy S20

Ti chiedi come proteggere i tuoi occhi dalle radiazioni dannose causate dall’uso prolungato degli smartphone? Se hai un Galaxy S20 e vuoi sapere come farlo avere un display accattivante, questo post fa per te. Ecco una guida rapida su come attivare il filtro luce blu Galaxy S20 per ridurre o bloccare eventuali radiazioni dello schermo dannose.

Troppa esposizione allo schermo è cattiva. Questo è un avvertimento comune espresso dagli esperti di salute, in particolare per i genitori che consentono senza limiti ai propri figli di utilizzare dispositivi mobili come smartphone e tablet. Tuttavia, si è rivelato anche uno degli avvisi più trascurati, poiché molte persone non si preoccupano di passare più tempo usando gli smartphone indipendentemente dalla loro posizione.

Vedendo gli effetti negativi che chiunque può ottenere da troppa esposizione allo schermo, i produttori di smartphone si sono assicurati di incorporare una funzione pertinente che inibirebbe la quantità di radiazione dello schermo. E lo smartphone Galaxy S20 recentemente lanciato ha anche questa funzione.

Continua a leggere per scoprire come accedere e attivare il filtro luce blu sul tuo nuovo smartphone Samsung.

Semplici passaggi per attivare il filtro luce blu Galaxy S20

Tempo necessario: Cinque minuti

L’esecuzione dei seguenti passaggi attiverà una funzione di visualizzazione che inibisce qualsiasi potenziale radiazione di radiofrequenza dal tuo nuovo smartphone Samsung. Sentiti libero di usare questo walk-through quando necessario.

  1. Avvia l’app Impostazioni dalla schermata principale.

    Se l’app Impostazioni non viene visualizzata nella schermata principale, dovrai aprire il visualizzatore di app e trovarlo tra le altre icone allineate o le scorciatoie dell’app.

  2. Dalla schermata principale Impostazioni, scorrere verso il basso e toccare Visualizza.

    Successivamente verranno visualizzate le opzioni pertinenti come la luminosità dello schermo, la schermata iniziale e i controlli del filtro luce blu.

  3. Tocca Filtro luce blu per continuare.

    Nella schermata successiva, vedrai una barra regolabile per ridurre o aumentare l’opacità. Sotto la barra ci sono due opzioni su come desideri attivare il filtro luce blu sul tuo dispositivo.

  4. Per abilitare la funzione all’istante, tocca per attivare l’interruttore accanto a Attiva ora.

    In questo modo si attiverà immediatamente il filtro luce blu.
    La barra Opacità verrà inoltre abilitata all’accensione dell’interruttore. Trascina il cursore verso sinistra o verso destra per regolare l’opacità dello schermo come desideri.

  5. Per abilitare la funzione in una pianificazione successiva, attivare invece l’opzione Accendi come pianificato.

    Se richiesto, toccare l’opzione per Consenti filtro luce blu per accedere alla posizione corrente del telefono. Basta selezionare tra le opzioni fornite. Altrimenti, tocca Negare.
    L’attivazione del filtro luce blu come previsto ti chiederà due opzioni tra cui scegliere e queste sono Dal tramonto all’alba e Programma personalizzato.

  6. Per continuare con questa guida, andiamo per la prima opzione, che è Sunset to sunrise. Quindi, tocca per contrassegnare il pulsante di opzione prima del tramonto all’alba.

    Se si preferisce utilizzare la pianificazione personalizzata, toccare il pulsante di opzione per selezionarlo e quindi regolare Ora di inizio e Tempo scaduto desideri abilitare il filtro luce blu sul dispositivo, quindi tocca Fine per applicare le modifiche recenti.

Leggi anche:  Come scaricare video Reddit su Android
Utensili
  • Android 10, One UI 2.0 e versioni successive
materiale
  • Galaxy S20, Galaxy S20 Plus, Galaxy S20 Ultra

Il filtro per la luce blu è solo una delle tante funzioni essenziali incorporate nel nuovo smartphone di punta Samsung Galaxy. Si consiglia vivamente di attivare questa funzione di visualizzazione se si condivide il telefono con i propri figli. È un modo per ridurre, in caso contrario, inibire totalmente l’emissione di luce dannosa (radiazione) dal telefono.

Mentre i produttori di smartphone sono tenuti a rispettare le linee guida FCC relative all’assorbimento delle radiazioni in radiofrequenza da parte del corpo, alcuni smartphone tra cui iPhone e modelli Galaxy selezionati potrebbero aver ancora superato i limiti di sicurezza delle radiazioni in radiofrequenza. Questa è un’idea allarmante perché le radiazioni in radiofrequenza di questi dispositivi possono avere effetti negativi sulla salute umana, in particolare con il 5G che si diffonde a livello globale.

Per fortuna, i nuovi dispositivi Samsung tra cui le ultime linee di Galaxy S20 hanno già funzioni di visualizzazione integrate che gli utenti possono utilizzare per proteggersi da tali dannose radiazioni di radiofrequenza. Quindi, assicurati di sfruttare appieno questa funzionalità di visualizzazione sul tuo nuovo smartphone.

E questo copre tutto in questo tutorial. Tieniti aggiornato per tutorial, suggerimenti e trucchi più completi che ti aiuteranno a ottenere il massimo dal tuo nuovo smartphone Samsung Galaxy S20.

Puoi anche dare un’occhiata al nostro Canale Youtube per visualizzare altri tutorial video per smartphone e guide per la risoluzione dei problemi.

LEGGI ANCHE: Come ripristinare le impostazioni dei nomi dei punti di accesso (APN) su Galaxy S20

Queste app auto-redial possono chiamare più e più volte le linee telefoniche occupate fino a quando non si arriva

Alcune linee telefoniche rendono quasi impossibile superare il tono impegnato, che si tratti di un omaggio virale, dell'ufficio di disoccupazione del tuo stato,...

Recensione di Realme GT Neo 3: In che modo il telefono di ricarica più veloce del mondo si forma?

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

OnePlus Nord CE 2 Lite Review: uno smartphone molto economico ma capace

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...