Recensione Xiaomi Redmi Note 9T: uno dei migliori telefoni 5G con un budget limitato

Con Xiaomi Redmi Note 9T hai un telefono che cerca di essere uno dei migliori telefoni in circolazione pur arrivando ad un prezzo molto ragionevole: continua la tradizione del marchio Xiaomi, offrendo qualcosa di più conveniente del Mi serie di ricevitori.

In effetti, entra direttamente nella nostra lista dei migliori telefoni economici grazie alla combinazione di funzionalità, connettività, qualità costruttiva e prezzo che ottieni qui. In particolare, ha 5G a bordo, il che è molto utile se la rete di nuova generazione ha raggiunto la tua parte del mondo.

Nella recensione di Redmi Note 9T che segue ti guideremo attraverso tutte le caratteristiche chiave, le specifiche ei dettagli che devi sapere quando si tratta di questo telefono, da quello che puoi aspettarti in termini di durata della batteria, a quanto bene il la fotocamera rileva i dettagli al buio.

Recensione Xiaomi Redmi Note 9T: prezzo e disponibilità

Il Redmi Note 9T è ora disponibile e può essere acquistato direttamente da Xiaomi, senza SIM e sbloccato: i prezzi partono da £ 179 durante la vendita flash in corso al momento della scrittura, dopodiché i prezzi normali saranno £ 229 per il Versione di archiviazione da 64 GB e £ 249 per la versione di archiviazione da 128 GB. Aspettatevi che il telefono arrivi ad altri rivenditori a tempo debito.

Recensione Xiaomi Redmi Note 9T: design e schermo

(Credito immagine: Xiaomi)

Il Redmi Note 9T porta con sé una vestibilità e una finitura che smentisce il prezzo richiesto molto conveniente del telefono: non è certo il telefono più leggero o più elegante che abbiamo mai visto, e si sente leggermente economico e plasticoso nella mano, ma solo guardando a questo non potresti immaginare che sia tanto economico quanto in realtà è. Ci piace la finitura testurizzata del retro, i bordi curvi e la scelta dei colori (Daybreak Purple o Nightfall Black, con quello nero il modello che abbiamo recensito).

Ci piace anche il display LCD da 6,53 pollici, 1080 x 2340 pixel: a questo prezzo non puoi aspettarti nulla come una frequenza di aggiornamento super veloce e manca anche il supporto HDR, ma è grande, nitido e abbastanza luminoso da mantenere la maggior parte delle persone è felice. Sia che guardi film in streaming su Internet o che navighi tra articoli sul web, abbiamo trovato il display del Redmi Note 9T perfettamente a posto.

C’è solo una tacca di perforazione per la fotocamera selfie che interrompe il display sul davanti, mentre la fotocamera posteriore è al centro sul retro: non la configurazione esteticamente più piacevole che abbiamo mai visto, ma possiamo conviverci. Il telefono inserisce anche il suo sensore di impronte digitali all’interno del pulsante di accensione, una mossa che generalmente non approviamo: rende il pulsante di accensione più difficile da trovare e premere e il sensore di impronte digitali meno facile da usare. Ha funzionato abbastanza bene nei nostri test, ma preferiamo vederlo posizionato sul retro (o sotto il display del telefono).

Xiaomi descrive il Redmi Note 9T come dotato di un “rivestimento idrorepellente”, ma qui non otterrai nulla che si avvicini alla classificazione IP68 per l’impermeabilità (pari al prezzo più basso). C’è, tuttavia, un jack per le cuffie. Nel complesso, diremmo che siamo ampiamente colpiti da ciò che il telefono ha da offrire nei reparti di design e schermo, anche se non lo scambierete per un iPhone 12 o Galaxy S21.

  • Le nostre scelte per i migliori telefoni economici attualmente disponibili

Recensione Xiaomi Redmi Note 9T: fotocamera e batteria

(Credito immagine: Xiaomi)

La fotocamera posteriore a tripla lente da 48MP di larghezza + 2MP macro + 2MP di profondità sfoggiata dal Redmi Note 9T non è molto di cui scrivere a casa, ma devi tenere a mente il prezzo che stai pagando. Non esiste una modalità ultrawide e nessuno zoom ottico, ma la fotocamera principale da 48 MP fa un lavoro rispettabile di scattare buone foto in buona luce, qualcosa che la maggior parte dei telefoni economici è in grado di gestire ora.

Leggi anche:  Recensione OnePlus 10 Pro: un passo più vicino all'inizio

La velocità dell’otturatore potrebbe essere un po ‘più veloce e i colori erano occasionalmente sbilanciati, ma nel complesso otterrai scatti molto soddisfacenti da questo telefono, decisamente abbastanza buono per i social media e altri. Sfortunatamente abbiamo avuto una settimana di pioggia durante il nostro tempo con il Redmi Note 9, rendendo difficile scattare alcune foto davvero impressionanti, ma i campioni che abbiamo incluso di seguito ti danno un’idea di cosa può fare la fotocamera posteriore.

Immagine 1 di 11

Non smetterebbe di piovere la settimana in cui abbiamo testato il Redmi Note 9T, ma la fotocamera ha retto bene. (Credito immagine: Futuro) Immagine 2 di 11

Non c’è lo zoom ottico e non vorresti fare troppo affidamento sullo zoom digitale. (Credito immagine: Futuro) Immagine 3 di 11

Durante il giorno, il telefono può catturare alcuni scatti nitidi, luminosi e nitidi (Credito immagine: futuro) Immagine 4 di 11

Foto come questa sono molto meglio di quanto ti aspetteresti da un telefono così economico. (Credito immagine: Futuro) Immagine 5 di 11

Anche in questo caso il tempo rovina la vista, ma il telefono cattura bene i dettagli ei colori in primo piano. (Credito immagine: Futuro) Immagine 6 di 11

Per molti utenti, questa fotocamera a triplo obiettivo sarà sufficiente per le loro esigenze. (Credito immagine: Futuro) Immagine 7 di 11

La velocità dell’otturatore è buona, anche se ci sarebbe piaciuta una modalità ultrawide. (Credito immagine: Futuro) Immagine 8 di 11

Al buio, la fotocamera del telefono funziona meno bene, ma ricorda che il tempo non era eccezionale. (Credito immagine: Futuro) Immagine 9 di 11

La modalità notturna può essere un po ‘incostante con il suo aumento della luminosità. (Credito immagine: Futuro) Immagine 10 di 11

Questa foto mostra che puoi ottenere risultati decenti dalla modalità notturna. (Credito immagine: Futuro) Immagine 11 di 11

Anche senza la modalità notturna attiva, il telefono è in grado di ottenere risultati in condizioni di scarsa illuminazione perfettamente rispettabili. (Credito immagine: futuro)

Come sempre con le fotocamere dei telefoni economici, è in condizioni di scarsa illuminazione che iniziano a verificarsi problemi, con un sacco di rumore che si insinua e molti dettagli persi. Il telefono può ancora ottenere alcuni scatti buoni in condizioni di scarsa illuminazione, anche se la modalità notturna non sembra fare molta differenza in entrambi i casi, ma vale la pena tenere presente che molti telefoni di fascia media hanno fotocamere eccellenti. Se le foto sono una priorità, potresti considerare di spendere un po ‘di più per il tuo prossimo aggiornamento del telefono.

In un test di streaming video di due ore, la batteria del Redmi Note 9T è scesa dal 100% all’81%, il che equivale a 8 ore complessive. Questo era con la luminosità dello schermo impostata al massimo, quindi potresti probabilmente estenderla. Nell’uso generale, il telefono entra facilmente in un secondo giorno, grazie a quella grande batteria da 5.000 mAh: è sicuramente uno dei migliori telefoni che abbiamo visto per la durata della batteria, anche se devi accontentarti di (18W) cablato piuttosto che ricarica senza fili.

  • Questi sono i migliori telefoni da gioco disponibili ora

Recensione Redmi Note 9T: altre specifiche e funzionalità

(Credito immagine: futuro)

In termini di specifiche interne, il Redmi Note 9T porta con sé il processore MediaTek Dimensity 800U 5G, 4 GB di RAM e 64 GB o 128 GB di memoria interna (e c’è uno slot per schede di memoria se si desidera espanderlo). Guardando queste specifiche sai che il telefono non offrirà prestazioni strabilianti, ma la combinazione di processore e RAM ti consente di svolgere la maggior parte delle attività senza troppi problemi.

Leggi anche:  Recensione di Realme C35: grandi caratteristiche a un piccolo prezzo

Sebbene l’esperienza di utilizzo del telefono non sia esattamente ciò che definiresti scattante, è perfettamente utilizzabile e non abbiamo avuto problemi con rallentamenti o lag. Questo cambierà se inizi a caricare alcune dozzine di schede del browser, ma per la maggior parte del tempo tutto funzionerà senza intoppi. Abbiamo messo il Redmi Note 9T contro alcuni dei giochi più impegnativi anche sul Play Store, e tutti hanno funzionato senza intoppi. Su Geekbench il telefono ottiene 595 (single-core), 1788 (multi-core) e 1909 (OpenCL), che non sono affatto i peggiori risultati che abbiamo mai visto.

C’è, in particolare, il supporto per 5G qui, rendendolo uno dei telefoni più economici per offrire la connettività di nuova generazione. Se il 5G è già stato implementato nella tua zona o è programmato per farlo presto, puoi sfruttare le velocità di download e upload migliorate con Redmi Note 9T. Se rimarrai bloccato con il 4G per il prossimo futuro e ricorda che il 4G offre ancora velocità di trasmissione dati molto decenti, potresti considerare il 5G qualcosa di cui puoi vivere senza per ora.

Il telefono funziona con Android 10 anziché l’ultimo Android 11 e la solita skin Xiaomi MIUI è qui. Non è affatto un disastro per quanto riguarda il software, ma la colorazione brillante e quasi infantile, così come la serie di app preinstallate – WPS Office, Amazon Shopping, Facebook, TikTok, AliExpress, le app Mi in bundle – ci lasciano desiderare l’edizione Android di serie leggera e priva di ingombri.

  • Tutti i migliori telefoni 5G sono elencati qui

Recensione Redmi Note 9T: prezzo e verdetto

(Credito immagine: Xiaomi)

Se stai facendo acquisti alla fine del budget del mercato degli smartphone, allora dovrai ovviamente moderare le tue aspettative su ciò che otterrai in cambio dei tuoi soldi: non uscirai con qualcosa che ha lo schermo, la fotocamera e la qualità costruttiva – o le prestazioni – dei migliori iPhone (ad esempio) se stai pagando solo una frazione del prezzo. I telefoni a basso costo stanno migliorando continuamente, e il Redmi Note 9T tiene decisamente il suo posto a questo prezzo.

Vale sicuramente la pena notare l’inclusione del 5G in un telefono così economico, mentre il grande schermo e il design generale del Redmi Note 9T sono a suo merito. Sebbene la fotocamera posteriore a triplo obiettivo abbia difficoltà in alcune situazioni, soprattutto quando diventa più scura, è in grado di produrre ottimi risultati – e ancora una volta devi prendere in considerazione l’accessibilità del telefono quando ne soppesate qualsiasi aspetto.

È davvero una questione di ciò che è effettivamente necessario che uno smartphone faccia per te, e il Redmi Note 9T lo farà praticamente tutto a un prezzo che sottoquadra quasi tutti gli altri. Negli ultimi mesi abbiamo visto alcuni telefoni attraenti e convenienti di telefoni come Motorola, Nokia e altri, ma Xiaomi è decisamente nella conversazione quando si tratta di spendere i tuoi soldi per quanto riguarda il tuo prossimo aggiornamento del telefono.

Mentre sentiamo la mancanza di zoom ottico e ultrawide sulla fotocamera e continuiamo a preferire Android di serie al software MIUI che Xiaomi mette sui suoi telefoni, non abbiamo davvero troppe lamentele su questo telefono quando si tiene conto del prezzo. Alla fine dell’anno, riteniamo che il Redmi Note 9T di Xiaomi sarà ancora lì nella nostra lista dei migliori telefoni economici su cui puoi mettere le mani.

Il modo più veloce per attivare la torcia del tuo pixel, anche quando lo schermo è bloccato

Con tutta la magia high-tech disponibile su smartphone moderni, lo strumento più pratico è probabilmente la torcia. Se possiedi un modello di Google...

Queste app auto-redial possono chiamare più e più volte le linee telefoniche occupate fino a quando non si arriva

Alcune linee telefoniche rendono quasi impossibile superare il tono impegnato, che si tratti di un omaggio virale, dell'ufficio di disoccupazione del tuo stato,...

Recensione di Realme GT Neo 3: In che modo il telefono di ricarica più veloce del mondo si forma?

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...