Recensione OnePlus 10 Pro: un passo più vicino all’inizio

Grazie per aver firmato su Androidhow. Riceverai un messaggio di verifica a breve.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni accetti i Termini e condizioni (si apre in una nuova scheda) e la politica sulla privacy (si apre nella scheda nuova) e sono di età compresa tra 16 o più.

Questa recensione di OnePlus 10 Pro è il posto giusto per essere per chiunque desideri un smartphone onnicomicante, onnicomero – è indubbiamente uno dei migliori telefoni dell’anno ed è sempre così più conveniente di alcuni altri dispositivi di punta.

Difficilmente un segreto ben tenuto, abbiamo saputo di OnePlus 10 Pro per un po ‘perché è stato lanciato per la prima volta all’inizio del 2022 in Cina.

A MWC a febbraio, abbiamo ottenuto la conferma ufficiale che stava per colpire scaffali negli Stati Uniti e in Europa più tardi quest’anno, e ora il portatile è finalmente arrivato sulle nostre sponde.

Da quando è stato fondato nel 2013, OnePlus non è stato estraneo al successo. L’anno scorso è stato uno dei migliori telefoni 5G che potresti comprare al momento e continua ad essere un portatile popolare anche ora.

Altri dispositivi recenti nel loro repertorio, come l’OnePlus Nord 2 e l’OnePlus Nord CE 2 hanno recentemente guadagnato i loro punti come alcuni dei migliori telefoni Android ancora.

Dato quanto velocemente questo maker smartphone è stato in grado di fare un nome da solo, ci siamo aspettati molto dai loro dispositivi, e da quando fusione con OPPO l’anno scorso abbiamo aspettato ancora di più.

Ecco tutto il necessario per sapere su OnePlus 10 Pro, così come un breve video che dimostra cosa puoi aspettarti quando apri la scatola.

Recensione di OnePlus 10 Pro: Unboxing

Recensione di OnePlus 10 Pro: prezzo e disponibilità

Lanciato a livello globale il 31 marzo 2022, The OnePlus 10 Pro è disponibile per il pre-ordine in questo momento negli Stati Uniti e nel Regno Unito, anche se non raggiungerà l’Australia per quanto ne sappiamo.

Puoi comprarlo in un paio di varianti diverse. Il primo è disponibile in nero vulcanico e ti dà 8 GB di RAM con 128 GB di spazio di archiviazione, ti restituirà indietro $ 899 negli Stati Uniti e £ 799 nel Regno Unito.

La seconda variante è disponibile nella foresta smeraldo e ti dà 12 GB di RAM a fianco di 256 GB di stoccaggio, sarai in grado di prenderlo per £ 899 nel Regno Unito ma non ci sono notizie su nessun prezzo degli Stati Uniti per questo modello.

Recensione di OnePLUS 10 Pro: Cosa c’è di nuovo

(Immagine di immagine: futuro)

Come ti aspetteresti, The OnePLUS 10 Pro sembra un po ‘diverso da OnePlus 9 Pro con un modulo telecamera ridisegnato, nuovi colori e un posizionamento più naturale per lo scanner di impronte digitali, ma è il sistema della fotocamera che vale davvero la pena parlare.

Oltre alla fotocamera principale da 48 mp, la fotocamera ultra-larghezza 50MP e il teleobiettivo da 8MP, ottieni una nuova telecamera selfie sulla parte anteriore del telefono, ha potenziato da 16MP su OnePlus 9 Pro a 32 MP qui.

Questa è la seconda generazione dell’occhiello di OnePlus per beneficiare della loro partnership con il produttore di telecamere Hasselblad, ma questa volta intorno è stato migliorato, aggiungendo una nuova fotocamera ultra-grandangolare da 150 gradi e una soluzione di miliardi di miliardi di miliardi di OnePlus che indica la telecamera posteriore Il sistema sarà ora in grado di riprendere il colore a 10 bit e il colore standard a 8 bit.

Altrove troverai un display LPTO migliorato, un processore Snapdragon 8 Gen 1 e un nuovo sistema di dissipazione del calore per aumentare la sua efficienza. La batteria è stata anche aggiornata a 5.000 mAh e riceverai anche la ricarica di Supervooc 80W che afferma di darti una potenza intera in soli 15 minuti.

Come ti aspetteresti da un ricevitore di punta nel 2022, l’OnePlus 10 Pro viene caricato con i più recenti Oxygenos 12.1 basati su Android 12. Insieme a quello arriva alcune nuove funzionalità incluso lo scaffale OnePlus, il saldo della vita lavorativa 2.0 e un buio migliorato Modalità e tonnellate di opzioni di personalizzazione.

Recensione OnePlus 10 Pro: Design e Display

(Immagine di immagine: futuro)

OnePlus ha dato questo telefono un po ‘di un design di un design e il suo nuovo aspetto si sente molto più elegante e cresciuto di prima.

Il retro del telefono è rivestito in vetro opaco che brilla piuttosto che brilla. Puoi vedere il logo OnePlus e le informazioni sulla licenza su di esso, ma si fonde bene con il pannello posteriore, quindi è quasi nemmeno notevole.

Puoi acquistare OnePlus 10 Pro in soli due colori: Foresta Vulcanica Black and Emerald. Ma quale vai per la volontà sarà in parte fino a quanto stoccaggio e RAM vuoi come le opzioni variano da Colourway.

Il modulo della fotocamera quadrato in ceramica è chiaramente l’obiettivo principale del dispositivo. Sembra bello ma ancora più importante, non si sporge troppo lontano in modo da poter utilizzare il telefono sdraiato piatto su un tavolo senza farlo wobbling.

Per chiunque sia un telefono piuttosto grande, misurando 163 × 73,9 × 8,55 mm e pesatura 201g. Quelli con le mani più piccole possono trovarlo un po ‘di dolore ma non è così difficile da usare come un telefono come Google Pixel 6 Pro, per esempio. C’è anche una modalità con una sola mano per aiutare a rendere le cose più facili per te.

Nella casella, il telefono viene fornito con una custodia protettiva corrispondente per proteggere la schiena da graffi e sporcizia. Ma anche senza di esso, si ottiene la sensazione che sopravviva a piccoli colpi e non ho notato che un segno di impronta digitale appare mentre lo stavo usando.

OnePlus è uno degli unici marchi di smartphone nel mondo che ha ancora un cursore di avviso sul telaio e sono contento di averlo tenuto. È davvero utile essere in grado di cambiare così rapidamente tra l’anello, vibrare e silenzioso, specialmente quando sei in una stanza buia come un cinema o un teatro e ti rendi conto che avevi dimenticato di cambiarlo.

(Immagine di immagine: futuro)

Altrove intorno al telaio, le cose sono piuttosto standard con un pulsante di accensione sul lato destro, i controlli del volume a sinistra e una porta USB-C sul fondo.

Leggi anche:  Recensione di Huawei P50 Pro: un telefono di punta fantastico ma imperfetto

Un enorme schermo da 6,7 ​​pollici rende questo telefono adatto a tutti i tipi di compiti che è in streaming video, ottenendo il lavoro svolto in movimento, comporre colpi o giocare a giochi mobili.

La risoluzione si trova a 3216 × 1440p QHD + con una profondità di colore a 10 bit e whopping e 525 pixel per pollice. Non puoi discutere contro di esso, è una delle migliori schermi sul mercato in questo momento.

La qualità del display si incontra bene sulle app dei social media come Instagram o YouTube, ma vedrai davvero il suo pieno potenziale quando stai streamando gli spettacoli TV più scuri, come i paraocchi di pecora. Gestisce di mantenere un livello impressionante di contrasto in modo da poter vedere ogni centimetro della scena anche negli angoli dimmest.

Per migliorare come si vede lo schermo durante il giorno, OnePLUS 10 Pro utilizza la calibrazione a doppia calibrazione del colore, il che significa che è stato regolato per fornire colori accurati a due livelli di luminosità (al contrario di uno molti altri telefoni). Solo perché hai la luminosità impostata per essere più bassa, non significa che i colori dovrebbero sembrare meno naturali.

OnePLUS 10 Pro Review: Sistema di fotocamera

(Immagine di immagine: futuro)

Come accennato sopra, OnePLUS 10 PRO confeziona un sistema di telecamera posteriore a tre lenti composto da una fotocamera principale da 48 mp, una telecamera ultra-larghezza da 50 mp e una teleobietola da 8 mp e una teleobietola da 8 mp e un snapper selfie da 32 mp.

Generalmente, le foto uscissero davvero bene su OnePlus 10 Pro, qualunque sia il soggetto – ho scattato foto di cityscapes, fiori e paesaggi. Non si confronta il meglio con il miglior telefono Samsung, ma è ancora senza dubbio il sistema di fotocamera più avanzato di OnePlus.

Tutte le foto avevano un sacco di dettagli e il sistema è riuscito a rallegrare ogni elemento dello scatto per essere chiaramente in vista. I colori sembrano buoni per la maggior parte, non sono sopravvissuti, ma occasionalmente potevano sembrare un po ‘lavato che era un peccato. Dai un’occhiata ad alcuni esempi degli scatti che ho preso sotto.

Immagine 1 di 8

(Immagine di immagine: futuro) Immagine 1 di 8

(Immagine di immagine: futuro) Immagine 2 di 8

(Immagine di immagine: futuro) Immagine 3 di 8

(Immagine del credito: futuro) Immagine 4 di 8

(Immagine di immagine: futuro) Immagine 5 di 8

(Immagine di immagine: futuro) Immagine 6 di 8

(Immagine di immagine: futuro) Immagine 7 di 8

Utilizzo della modalità notturna OnePLUS 10 PRO (credito immagine: futuro) Immagine 8 di 8

(Immagine di immagine: futuro)

La collaborazione di OnePlus con la fotocamera Giant Hasselblad è proseguita ed evoluta in questo telefono che significa che ci sono alcune fantastiche nuove funzionalità da giocare con, così come alcuni miglioramenti su ciò che è stato lì prima.

La nuova funzionalità più significativa è il supporto di colore a 10 bit opzionale attraverso l’intero sistema posteriore della fotocamera posteriore. Ciò significa che può elaborare 64 volte più colori rispetto alla maggior parte degli smartphone che di solito offrono solo una fotografia a 8 bit – che sono 1 miliardo di colori diversi. Alla fine cosa significherà per te è una fotografia ancora più vivace, accurata.

È certamente una caratteristica a prova di futuro, ma tieni presente che la maggior parte degli schermi non supporta ancora a 10 bit così mentre sarai in grado di vedere i risultati sul telefono stesso, molti laptop e monitor non saranno in grado per visualizzare le foto al loro pieno potenziale.

Ora ora ottieni il vantaggio di una nuova telecamera ultra-larghezza 150 ° che puoi utilizzare anche con un effetto fisheye divertente. Puoi vedere come sono usciti di seguito.

Immagine 1 di 2

(Immagine del credito: futuro) Immagine 1 di 2

(Immagine di immagine: futuro) Immagine 2 di 2

(Immagine di immagine: futuro)

Un teleobiettivo 8MP offre uno zoom ottico fino a 3.3x con uno zoom digitale 30x con uno zoom digitale 30x, anche se immaginerei che utilizzerai solo gli scatti fino a circa 10 volte lo zoom perché diventano semplicemente granulosi dopo.

Immagine 1 di 4

Vista standard su ONEPLUS 10 PRO (Immagine di immagine: futuro) Immagine 1 di 4

Vista standard su ONEPLUS 10 PRO (credito immagine: futuro) Immagine 2 di 4

OnePLUS 10 Pro Mode Ultrawide (Immagine del credito: futuro) Immagine 3 di 4

3.3x Zoom su ONEPLUS 10 PRO (credito immagine: futuro) Immagine 4 di 4

10x Zoom su ONEPLUS 10 PRO (credito immagine: futuro)

Per rendere i tuoi scatti più professionali o artsier, ci sono tre nuovi filtri per te da provare. Ognuno è stato calibrato da un fotografo di Hasselblad. Serenity è realizzata per i ritratti, la luminosità è stata progettata per prendere scatti stilizzati e smeraldo sarà meglio usato per la fotografia del paesaggio.

Per il fotografo più praticato, The OnePLUS 10 Pro consente di utilizzare la modalità Hasselblad Pro su tutte le telecamere posteriori e riceverai anche una modalità RAW + che ti consente di scattare fino a 12 bit.

Un’altra caratteristica più avanzata è la modalità film che consente di regolare la ISO, la velocità dell’otturatore e il bilanciamento del bianco prima e durante le riprese.

Recensione OnePlus 10 Pro: prestazioni e batteria

(Immagine di immagine: futuro)

Alimentazione L’OnePLUS 10 Pro è lo Snapdragon 8 Gen 1 che è il più recente e migliore chipset di Qualcomm. Per andare accanto a ciò, il telefono che ho testato ha 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. Se hai bisogno di un po ‘di muscoli extra puoi prendere in prestito fino a 7 GB dal tuo archivio da utilizzare come RAM. Vale la pena sapere che non esiste uno slot per schede microSD per espandere la memoria interna.

L’utilizzo del telefono è stata una gioia totale perché non riuscivo a trovare alcun problema con esso. Non c’era alcun difetto o ritardo anche quando ho usato app più grandi, sono stato in grado di sfogliare senza sforzo tra le finestre aperte e navigato attraverso il sistema senza mai dover affrontare le ruote di carico irritanti.

Sul test di benchmarking Geekbench 5, OnePLUS 10 Pro ha raccolto punteggi di 980 in singolo nucleo e 3.380 in Multicoro che è abbastanza simile ad altre flagship recenti con lo stesso chipset incluso l’OPPO Trova X5 Pro ma è certamente inferiore a meno di altri Come il Samsung Galaxy S22 Ultra.

Leggi anche:  Recensione Moto G31: un altro telefono economico di eccellente valore di Motorola

Quindi, per quanto riguarda la durata della batteria? L’OnePlus 10 Pro Packs in un’enorme batteria di 5.000 mAh e è facilmente durata più a lungo di un giorno. Durante quel periodo ho ascoltato la musica sul mio pendolarismo, sfocato attraverso le notizie, ha inviato un sacco di messaggi e persino fatto alcuni acquisti online.

Per confrontarlo con altri telefoni che ho testato, ho scaricato e riprodotto uno spettacolo televisivo nello spazio di due ore a piena luminosità. In quel tempo, il livello della batteria è sceso del 14%, quindi sarebbe durato poco più di 14 ore in totale. Non è meglio in classe, ma è abbastanza buono.

Incluso nella casella, ottieni un caricabatterie Supervooc 80W che OnePlus ha preso da OPPO. Rivendica di darti una tassa di un giorno intero in soli 15 minuti (circa il 60% della batteria) o una carica completa in soli 32 minuti. Vale la pena sapere che se sei in Nord America riceverai un caricabatterie da 65W.

Certo, avevo bisogno di metterlo al test e ha effettivamente preso mezz’ora per riempire il telefono. Tale caricamento rapido è il cambiamento del gioco perché significa che non è necessario ricordare di collegare il telefono in ore prima di lasciare la casa, invece un top-up dell’ultimo minuto sarà abbondantemente.

Se possiedi un caricabatterie compatibile, OnePLUS 10 Pro supporta la ricarica wireless Airvooc 50W. Otterrai anche il retro di ricarica qui, dove puoi usare questo telefono per caricare i tuoi altri dispositivi come le cuffie se ti vengono catturati in un solco.

OnePLUS 10 Pro Review: Caratteristiche

(Immagine di immagine: futuro)

Il cervello dell’operazione è Oxygenos 12.1 basato su Android 12. È indubbiamente una delle migliori pelli Android. Mentre non è così intuitivo come Stock Android o come bello come l’interfaccia utente di Samsung, il sistema operativo di ossigeno è molto facile da usare e non sembra troppo cartoonish o infantile.

Andando avanti, l’OnePlus 10 Pro beneficerà di 3 importanti aggiornamenti Android e 4 anni di aggiornamenti di sicurezza.

Ottieni molti modi per personalizzare il sistema con le opzioni per modificare la combinazione di colori generali, la forma delle icone e l’animazione dello scanner di impronte digitali. Otterrai anche una selezione di temi per il display sempre-on che può caratterizzare il proprio bitmoji, uno schizzo di tela delle tue foto o persino intuizione nell’utilizzo del telefono.

Non ci sono che molte opzioni di visualizzazione sempre in avanti però, e quelle che fai non sono altrettanto belle come altrove, come gli effetti di Mandala si ottengono su telefoni OPPO, per esempio.

Il mio unico altro problema con esso è certamente un po ‘meschino, ma lo trovo fastidioso che l’orologio sia impostato per mostrare tutti i 1s in rosso per riflettere il branding OnePlus, sarebbe molto meglio se avessi la possibilità di cambiarlo.

Le cosiddette “funzionalità speciali” sono dotate di Oxygenos e includono il saldo della vita lavorativa, lo strumento di ricerca Scout di Scout e OnePlus per trovare i contatti, i file e le app memorizzate sul telefono. C’è anche un lancio rapido che ti aiuta ad aprire le app molto più rapidamente quando sblocchi il telefono.

(Immagine di immagine: futuro)

L’OnePlus 10 Pro è dotato di un nuovo e migliorato il saldo della vita lavorativa 2.0 per impedirti di essere distratto dal tuo telefono quando lavori e per aiutarti a dimenticare la tua lista di cose da fare quando hai finito per il giorno.

È possibile scegliere di impostare ore, una posizione o una rete Wi-Fi per attivarlo, quindi scegli quale delle tue app ci sono per lavoro. Una volta acceso, questa funzione può impedirti di ottenere notifiche distraenti dai social media durante la giornata o le e-mail di lavoro la sera. Proverà anche a impedirti di procrastinare le tue app per il tempo libero chiedendo se sei sicuro di voler aprirli.

Un’altra caratteristica di cui vale la pena sapere è lo scaffale OnePlus. È dotato di un certo numero di handy widget e informazioni su cui potresti voler accedere rapidamente, come le previsioni del tempo, le tue note o il numero del tuo passo.

Per tirarlo sullo schermo fai scorrere verso il basso dall’angolo in alto a destra che ha bisogno di un po ‘di abituarsi perché spesso viene confuso per il menu principale. È un peccato che non puoi scegliere un gesto diverso per questo.

Recensione OnePlus 10 Pro: Verdetto

(Immagine di immagine: OnePlus)

L’ONEPLUS 10 PRO è indubbiamente un passo avanti rispetto a OnePlus 9 Pro dello scorso anno, con un sistema di telecamera aggiornato, hardware più potente, uno schermo killer e una ricarica super-veloce.

Grazie alle nuove funzionalità, la fotocamera è ancora la gloria incoronata di questo telefono. Sarai in grado di comporre alcuni scatti davvero impressionanti su di esso. Anche se certamente non sono sicuro di quante persone saranno in grado di vedere i benefici della fotografia a 10 bit o almeno non fino a quando non fossero schermi a 10 bit sono più comuni.

Breve storia a lungo, l’OnePlus 10 Pro può quasi Fai tutto. Che tu sia un fotografo in erba, valuti un grande schermo luminoso o ti importa di più sull’alimentazione e sull’efficienza, è difficile non raccomandare questo telefono.

Recensione di OnePlus 10 Pro: Considera anche

Se sei di umilimento e ahhing tra questo e il recente fiore all’occhiello di OPPO, il OPPO Trova X5 Pro, direi che ci sono molte somiglianze tra i due, ma l’OnePlus 10 Pro è molto più economico, quindi è forse la scelta migliore per la maggior parte persone. Se il denaro non è oggetto, l’esperienza che ottieni dall’OPPO è marginalmente migliore.

Coloro che stanno cercando di trascorrere un po ‘meno denaro dovrebbero dare un’occhiata al RealMe GT 2 Pro. È effettivamente eseguito meglio quando è arrivato alla performance, nonostante il confezionamento dello stesso chipset di OnePlus 10 Pro. Ha anche un design unico, una fotocamera decente e una buona durata della batteria.

Recensione di Honor Magic 4 Pro: potrebbe essere di nuovo magico?

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

Oppo Find X5 Lite Review: lunga duratura e rapida

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

Recensione di Realme C35: grandi caratteristiche a un piccolo prezzo

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...