Recensione Motorola Moto G10: molto economico, abbastanza semplice, decisamente capace

Se stai cercando di acquistare uno smartphone moltoeconomico, questa recensione del Motorola Moto G10 è il posto giusto dove stare.

Motorola è rinomata per i suoi telefoni a prezzi accessibili, che offrono tonnellate di opzioni diverse a seconda di cosa ti serve esattamente un telefono. Sebbene sia improbabile che occupino i primi posti come alcuni dei migliori telefoni che puoi acquistare, non sono estranei alla guida di AndroidHow ai migliori telefoni economici. Il Motorola Moto G10 non è diverso, è uno dei telefoni più economici del produttore americano e piacerà a coloro che hanno bisogno di un grande schermo, una batteria di lunga durata e una fotocamera decente. Dovrai essere disposto a fare qualche sacrificio però.

Andiamo subito al dunque. In questa recensione del Motorola Moto G10, tratterò tutto ciò che devi sapere sullo smartphone dal suo prezzo, design e display alla sua fotocamera e prestazioni.

Recensione Motorola Moto G10: prezzo e disponibilità

Disponibile ora, puoi acquistare il Motorola Moto G10 a partire da $ 176 negli Stati Uniti, £ 120 nel Regno Unito e AU $ 234 in Australia. È economico quanto possono essere gli smartphone. Dai un’occhiata ai widget in questa pagina per ulteriori prezzi da tutto il Web.

Recensione Motorola Moto G10: design e display

(Credito immagine: futuro)

Realizzato principalmente in plastica con cornici spesse e una grande tacca per fotocamera selfie sul davanti, il Motorola Moto G10 sembra un telefono economico. Puoi acquistarlo in due colorazioni: grigio o perla, entrambi con un disegno a onde testurizzate sul retro che richiede un po’ di tempo per abituarsi. Rende il telefono molto aderente e non ti sfugge di mano facilmente come fanno i telefoni di vetro. Nel complesso il telefono è piuttosto goffo, misura 165,22 x 75,73 x 9,19 mm e pesa circa 200 g. Questa non è affatto una lastra di vetro super sottile.

Accanto al sistema a quattro fotocamere sul retro, c’è un sensore di impronte digitali montato posteriormente per sbloccare il telefono nascosto nel logo Motorola. È posizionato leggermente troppo in alto rispetto al punto in cui il tuo dito si posizionerebbe naturalmente, ma la cosa positiva è che è abbastanza affidabile e funziona bene ogni volta.

(Credito immagine: futuro)

Sul telaio, c’è una porta di ricarica USB-C, un jack per cuffie da 3,5 mm, pulsante di accensione, controlli del volume e un pulsante Assistente Google dedicato. C’è un altoparlante con porta inferiore sul telefono, l’audio è piuttosto metallico e distorto, quindi consiglierei di attenersi alle cuffie.

Il display Max Vision da 6,5 ​​pollici ha una risoluzione di 1600x720p (HD+). Non puoi aspettarti neanche lontanamente la qualità che otterresti da uno smartphone più costoso, ma farà il lavoro. Per il prezzo, ha un display IPS decente che è abbastanza chiaro e luminoso per la maggior parte degli usi quotidiani. È anche grande, il che è utile per lo streaming di video da YouTube o Netflix quando sei in giro.

Leggi anche:  Recensione Samsung Galaxy Z Fold 3 5G: il telefono pieghevole più convincente di sempre

Nella confezione, il telefono viene fornito con una custodia protettiva trasparente, un cavo USB-C e un adattatore di ricarica. Il Motorola Moto G10 è idrorepellente IP52, il che significa che potrebbe non sopravvivere a una schiacciata nella vasca da bagno, ma dovrebbe far fronte a un po’ di pioggia leggera qua e là.

Recensione Motorola Moto G10: fotocamera

(Credito immagine: futuro)

Un sistema a quattro fotocamere si trova sul retro del Motorola Moto G10 con un obiettivo principale da 48 MP, un obiettivo ultra grandangolare da 8 MP, una fotocamera macro da 2 MP e un sensore di profondità da 2 MP. Sulla parte anteriore, c’è una fotocamera selfie da 8 MP. Potete vedere alcuni scatti di esempio nella galleria sottostante.

Immagine 1 di 6

In generale, il Motorola Moto G10 ha un sistema di fotocamere capace. (Credito immagine: futuro) Immagine 1 di 6

In generale, il Motorola Moto G10 ha un sistema di fotocamere capace. (Credito immagine: futuro) Immagine 2 di 6

Le riprese macro sono risultate piuttosto dettagliate. (Credito immagine: futuro) Immagine 3 di 6

Tuttavia, gli scatti del Motorola Moto G10 sembravano piuttosto noiosi. (Credito immagine: futuro) Immagine 4 di 6

La modalità ultra ampia si adatta di più all’inquadratura. (Credito immagine: futuro) Immagine 5 di 6

Non c’era sempre un grande livello di equilibrio tra aree chiare e scure. (Credito immagine: futuro) Immagine 6 di 6

Sarebbe stato bello vedere più vivacità dalle foto. (Credito immagine: futuro)

Le foto inquadra e scatta vengono bene. Le fotocamere non possono competere con telefoni più costosi come Google Pixel 4a o OnePlus Nord, ma va bene. C’erano molti dettagli in considerazione, anche se le foto sembravano piuttosto noiose in generale e facevano fatica a creare un equilibrio tra le aree chiare e scure dello scatto.

Le foto macro scattate da vicino al soggetto erano sorprendentemente buone. Ancora una volta mancavano di vivacità, ma nel complesso risultavano relativamente nitidi e sarebbero stati abbastanza buoni da usare sui social media. La funzione di zoom non valeva davvero la pena di essere utilizzata, le foto risultavano molto sgranate, specialmente con lo zoom massimo 8x.

Recensione Motorola Moto G10: prestazioni e batteria

(Credito immagine: futuro)

Alimentato dal chipset Qualcomm Snapdragon 460 di base, il Motorola Moto G10 racchiude 4 GB di RAM e una scelta di 64 GB o 128 GB di spazio di archiviazione che è possibile espandere utilizzando una scheda MicroSD.

Naturalmente, non otterrai prestazioni super veloci da questo telefono. Ho scoperto che quando c’erano alcune app aperte o quando scaricavo più file contemporaneamente, il telefono soffriva di ritardi e sembrava lento. Non vorrai usarlo per i giochi mobili, ma andrà bene per la messaggistica, la navigazione web e un po’ di social media. Il suo Geekbench 5 lo conferma con un punteggio di 221 in single-core e 1.032 in multi-core, che è simile alla maggior parte degli altri telefoni molto economici. Non c’è supporto 5G o Wi-Fi 6 qui, quindi non è nemmeno particolarmente a prova di futuro, ma ancora una volta, questo è un dato di fatto a questo prezzo.

Leggi anche:  Recensione Google Pixel 6: finalmente uno smartphone premium di Google

Una grande batteria da 5.000 mAh significa che questo telefono ti durerà per l’intera giornata, non dovrai ricordarti di portare con te un caricabatterie quando vai al lavoro. Ho eseguito un video su di esso per oltre due ore a piena luminosità e in quel momento il livello della batteria è sceso del 16% suggerendo che sarebbe durato più di 12 ore in totale, va bene per un telefono così economico. Viene fornito con un caricabatterie da 10 W nella confezione, ci sono volute circa 2 ore e mezza per ricaricarlo da vuoto al 100%.

In esecuzione su Android 11, Motorola ha delle versioni migliori del sistema operativo. Certo, non è bello da usare come i migliori telefoni Samsung, ma è comunque migliore di altri che ho visto. Tutte le app di Google sono preinstallate e ottieni i vantaggi di Moto Actions come l’ascensore per sbloccare, lo scorrimento per dividere lo schermo e lo screenshot con tre dita, che rendono il telefono più efficiente e più veloce da usare.

Recensione Motorola Moto G10: verdetto

(Credito immagine: futuro)

Non puoi aspettarti di essere spazzato via da un telefono economico, ed è quasi certo che non rimarrai sbalordito nemmeno da questo. Il Motorola Moto G10 è essenziale su tutta la linea, non ci sono funzionalità sofisticate e non offre prestazioni eccezionali, ma ciò che fornisce è affidabilità con una durata della batteria decente e un design durevole.

Non comprarlo se giochi a molti giochi per dispositivi mobili o se vuoi scattare foto dall’aspetto professionale. Ma se hai solo bisogno di uno smartphone per navigare sul Web, inviare SMS e chiamare, questo farà sicuramente il lavoro.

Recensione Motorola Moto G10: considera anche

Se hai bisogno di un telefono di base con un display decente per lo streaming di video, il Sony Xperia L4 potrebbe essere una buona scelta. Il formato 21:9 dello schermo lo rende utile per guardare programmi TV e film e lo rende utile anche per il multitasking.

Il Vivo Y20s è un altro telefono super economico che vale la pena guardare. Certo, lo schermo ha una risoluzione piuttosto bassa e la fotocamera non è eccezionale, ma è molto conveniente con una lunga durata della batteria e sembra anche elegante.

Come controllare il tuo telefono per il supporto USB OTG per collegare unità flash, controllare DSLR e altro

Rispetto ai prodotti Apple come iPhone e iPad, telefoni e tablet Android sono dispositivi molto flessibili. Ad esempio, puoi impostare una nuova schermata...

Recensione Honor 50: una storia di successo per smartphone

Se stai cercando un telefono di fascia media, questa recensione di Honor 50 potrebbe aiutarti a prendere una decisione. È un telefono elegante...

Recensione Motorola Moto G200: questo telefono è una centrale elettrica a buon mercato

Se desideri un telefono economico ma potente, questa recensione del Motorola Moto G200 è un buon punto di partenza. Riuscirà a far fronte...