Recensione Motorola Edge 20 Pro: un telefono al limite dell’interessante

Questa recensione del Motorola Edge 20 Pro potrebbe essere un buon punto di partenza se sei alla ricerca di un telefono che abbia un prezzo più appetibile rispetto alle ammiraglie più premium. Alcuni dei migliori telefoni che puoi acquistare si trovano nel mercato di fascia media, e questo non sembra fuori luogo.

Anche se non sarà in cima alla guida di AndroidHow ai migliori telefoni Android che puoi acquistare, merita un posto lì. Motorola ha fatto tutto il possibile con questo, offrendo un chipset di fascia alta, un display di alta qualità e una fantastica durata della batteria, ma devo ammettere che non c’è nulla che lo faccia davvero distinguersi dalla massa.

Originariamente chiamato Edge a causa del “bordo infinito” sul suo schermo curvo, Motorola questa volta ha sorprendentemente eliminato questo aspetto, optando invece per un display piatto. Non saprei dirti quale fosse il pensiero dietro a tutto ciò. Comunque, veniamo al punto. Ecco la recensione completa del Motorola Edge 20 Pro.

Recensione Motorola Edge 20 Pro: prezzo e disponibilità

Lanciato alla fine di luglio, il Motorola Edge 20 Pro è disponibile per l’acquisto ora e ti costerà £ 649,99 nel Regno Unito e AU $ 899 in Australia: è il dispositivo di punta di Motorola per il 2021.

Non è ancora in vendita in America, ma ci aspettiamo di vedere il telefono arrivare sugli scaffali nel corso dell’anno. Dai un’occhiata ai widget in questa pagina per vedere i prezzi più recenti da tutto il web.

Recensione Motorola Edge 20 Pro: Edge 20 vs Edge 20 Pro

Oltre al Motorola Edge 20 Pro, sono stati annunciati altri due telefoni: il più economico Motorola Edge 20 di fascia media e l’ancora più economico Motorola Edge 20 Lite. Mentre tutti e tre hanno grandi schermi da 6,7 ​​pollici, 5G e Wi-Fi 6, se vuoi le migliori prestazioni, design e sistema di fotocamera, allora attieniti al Motorola Edge 20 Pro.

Se ti interessa davvero solo lo schermo e sei disposto a fare qualche sacrificio altrove, il Motorola Edge 20 presenta in realtà lo stesso display OLED HDR10+ a 144Hz della versione Pro del telefono.

Anche il sistema della fotocamera è sostanzialmente lo stesso, ma c’è un obiettivo diverso. Sull’Edge 20, non si ottiene il teleobiettivo periscopio del Pro con zoom ottico 5x. Ha invece un teleobiettivo con zoom ottico 3x. C’è anche una batteria più piccola nel modello più economico del telefono e un chipset più semplice.

Recensione Motorola Edge 20 Pro: design e display

(Credito immagine: futuro)

Subito fuori dalla scatola, puoi dire che il Motorola Edge 20 Pro si trova nella parte superiore della loro gamma di smartphone. Disponibile in Midnight Blue o Blue Vegan Leather, ha un’aria di classe che manca alla maggior parte dei telefoni Motorola. Ho messo le mani sulla versione Midnight Blue che ha una finitura riflettente opaca.

Con un peso di soli 190 g è molto leggero ma misura 163 x 76 x 7,99 mm, il che è enorme, il che rende un po’ difficile l’uso con una sola mano, soprattutto con mani piccole come le mie.

Sia la parte anteriore che quella posteriore sono realizzate con Corning Gorilla Glass 5, quindi anche se sarà un telefono relativamente robusto, non è il più duro che puoi ottenere. A differenza di altri recenti telefoni di punta, il Motorola Edge 20 Pro è solo IP52, il che significa che non è nemmeno completamente impermeabile. Dovrai stare attento a non avere incidenti con questo telefono.

La parte posteriore del telefono è dotata di un modulo fotocamera a tre obiettivi, sporge una discreta quantità in modo che non si appiattisca sul tavolo ed è in realtà un po’ fastidioso da usare se non lo si tiene in mano.

(Credito immagine: futuro)

Il pulsante di accensione sul telaio funge anche da sensore di impronte digitali per sbloccare il display. In genere funzionava bene, ma era posizionato troppo in alto nel telefono rispetto al punto in cui si trova naturalmente il pollice, il che significava che continuavo a mancarlo. Se questo inizia a farti impazzire, hai la possibilità di utilizzare il riconoscimento facciale anche per sbloccare il telefono.

Leggi anche:  Recensione Moto G8: uno smartphone decente con un budget limitato

Sopra lo scanner di impronte digitali, ci sono due controlli del volume e sul bordo opposto c’è un minuscolo pulsante Google Assistant dedicato che è una piccola funzione piuttosto utile da avere. Non c’è un jack per cuffie da 3,5 mm qui, quindi se stai ancora utilizzando le cuffie cablate, è ora di aggiornare.

Il display OLED da 6,7 ​​pollici edge-to-edge sembra eccellente, è interrotto solo dalla discreta fotocamera in stile perforato. Con la risoluzione FHD+ di 2400 x 1080p, lo schermo è nitido, luminoso e colorato. Poiché ha una frequenza di aggiornamento di 144Hz, lo scorrimento e lo scorrimento attraverso l’interfaccia utente sono fluidi come la seta e sfogliare le pagine Web è altrettanto soddisfacente, tuttavia sono i giochi per dispositivi mobili a trarre il massimo vantaggio, tutto è così fluido e fluido. Non sono del tutto sicuro del motivo per cui Motorola è andato ben oltre con 144Hz rispetto ai soliti 120Hz, ma non posso negare che sia fantastico.

Anche guardare i video è stato un piacere grazie al supporto HDR10+ che migliora il colore e il contrasto per migliorare la tua esperienza visiva complessiva. Tutto sommato il display è uno dei migliori che abbia mai visto su un telefono Motorola e in realtà non ho niente di negativo da dire al riguardo.

Recensione Motorola Edge 20 Pro: fotocamera

(Credito immagine: futuro)

Motorola afferma che questo è ancora il loro sistema di fotocamere più potente. È composto da una fotocamera principale da 108 MP, un obiettivo ultra grandangolare da 16 MP e un teleobiettivo 5x da 8 MP, oltre a un selfie snapper da 32 MP sul davanti.

Anche in una giornata uggiosa, il sistema della fotocamera ha fatto un buon lavoro nel raccogliere molti dettagli, anche se è vero che ha faticato a mettere in risalto le aree più scure dello scatto, e a volte i colori sono risultati piuttosto blandi. Questo non era un grosso problema in una giornata di sole però.

Le foto inquadra e scatta sembravano a posto nel complesso. Ma quando si trattava di riprese macro da vicino, cadevano un po’ piatte. In condizioni di scarsa illuminazione, non puoi nemmeno aspettarti di scattare foto impressionanti. Quando ho scattato alcune foto con la visione notturna, risultavano tutte prive di nitidezza.

Immagine 1 di 7

Il Motorola Edge 20 Pro scatta foto dettagliate per la maggior parte. (Credito immagine: futuro) Immagine 1 di 7

Il Motorola Edge 20 Pro scatta foto dettagliate per la maggior parte. (Credito immagine: futuro) Immagine 2 di 7

Anche in una giornata noiosa, puoi comunque ottenere degli scatti decenti. (Credito immagine: futuro) Immagine 3 di 7

La modalità ultrawide si adatta maggiormente allo scatto. (Credito immagine: futuro) Immagine 4 di 7

Lo zoom ottico 5x scatta foto utilizzabili. (Credito immagine: futuro) Immagine 5 di 7

Il Super Zoom 50x rileva più di quanto l’occhio umano possa vedere. (Credito immagine: futuro) Immagine 6 di 7

I colori a volte potrebbero sembrare un po’ blandi negli scatti del Motorola Edge 20 Pro. (Credito immagine: futuro) Immagine 7 di 7

Le riprese macro sembravano buone ma non erano così dettagliate come avresti ottenuto altrove. (Credito immagine: futuro)

Lo zoom ottico ad alta risoluzione produce scatti utilizzabili e nitidi con uno zoom 5x e può arrivare fino a un Super Zoom 50x. Sebbene tu possa usare uno zoom fino a 10x, non sono sicuro di vedere il punto nello zoom 50x anche se ti mostra più di quanto l’occhio umano possa vedere. Gli scatti risultano troppo sgranati per essere usati per qualsiasi cosa.

Recensione Motorola Edge 20 Pro: prestazioni e batteria

(Credito immagine: futuro)

Sotto il cofano, il Motorola Edge 20 Pro racchiude il chipset Qualcomm Snapdragon 870 di fascia alta: non è la migliore CPU Qualcomm in assoluto, ma è comunque molto buona. Associato a 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione, andrà sicuramente bene. C’è molto spazio per app e file, ma se ne hai bisogno di più, c’è uno slot per schede MicroSD per espanderlo.

Avevo tonnellate di app aperte contemporaneamente e il Motorola Edge 20 Pro ha affrontato tutto senza problemi. Ci sono telefoni più veloci là fuori, ma questo è sicuramente lassù con alcuni dei migliori cani. Farai sicuramente franca usando questo anche per i giochi.

Leggi anche:  Recensione Google Pixel 6 Pro: uno smartphone elegante e sofisticato per rivaleggiare con i flagship

Per testare le prestazioni del telefono in modo più quantitativo ho utilizzato il test benchmark di Geekbench 5, il Motorola Edge 20 Pro è riuscito a ottenere un punteggio di 973 in single-core e 3.116 in multi-core. Non è lontano da altri telefoni con prezzi simili come il Samsung Galaxy S21 5G ed è in realtà migliore di alcuni telefoni molto più costosi tra cui Oppo Find X3 Pro. Motorola l’ha tirato fuori dalla borsa con questo.

Con il supporto 5G e Wi-Fi 6, ti garantiamo le velocità Internet più elevate se la tua zona e il router a banda larga lo consentono. In caso contrario, almeno sei pronto per il futuro.

Ad alimentare il telefono c’è una batteria da 4.500 mAh, è durato tutto il giorno e poi alcuni. In effetti, alla fine della giornata aveva ancora del succo. Ho guardato video, ho fatto scorrere i social media e ho giocato a un gioco qua e là. Quando ho eseguito un video a piena luminosità nell’arco di due ore, il livello della batteria è sceso del 12%, il che suggerisce che sarebbe durato quasi 17 ore di riproduzione in totale. È paragonabile ad alcuni dei telefoni di punta più costosi che puoi acquistare.

(Credito immagine: futuro)

Nella confezione, il telefono viene fornito con un caricabatterie da 30 W che ha impiegato solo circa un’ora e 15 minuti per caricare il telefono da vuoto al 100%. A differenza dei telefoni più costosi, sfortunatamente qui non c’è la ricarica wireless.

Android 11 è il cervello dell’operazione e la versione di Motorola è una delle migliori che ci siano. Chiaramente strutturato con un facile accesso alla suite di app di Google, sembra intelligente e semplice senza essere eccessivamente colorato o infantile. Inoltre, i pratici controlli gestuali rendono il telefono ancora più efficiente da usare. Puoi ruotare il polso due volte per aprire la fotocamera, toccare lo schermo con tre dita per acquisire uno screenshot o per abilitare la funzione Non disturbare capovolgendo semplicemente il telefono: tutti questi possono essere attivati ​​o disattivati ​​in base a ciò che desideri e di cui hai bisogno.

Il Motorola Edge 20 Pro è compatibile con la tecnologia Ready For di Motorola che consente di proiettare il display del telefono su un PC o desktop. Viene fornito con il cavo Ready For incluso nella confezione, anche se puoi farlo anche in modalità wireless. Sarai anche in grado di collegare un mouse o una tastiera Bluetooth ad esso. In termini quotidiani, ciò significa che puoi controllare le tue e-mail, modificare documenti, visualizzare foto o guardare video su uno schermo molto più grande. Non sono sicuro che sostituirà un laptop, ma è comunque un’altra utile funzionalità che vale la pena conoscere.

Recensione Motorola Edge 20 Pro: verdetto

(Credito immagine: futuro)

Il Motorola Edge 20 Pro potrebbe essere il telefono di punta di Motorola per il 2021, ma non ha tutte le campane e i fischietti che puoi trovare altrove.

Nonostante ciò, le prestazioni veloci e la batteria di lunga durata lo rendono un kit piuttosto convincente. Inoltre, se sei una persona a cui piace giocare ai giochi mobili, l’enorme display e la frequenza di aggiornamento di 144 Hz lo renderanno sicuramente un’esperienza piacevole.

Non direi che questo è in alcun modo il telefono di fascia media perfetto, ed è sicuramente verso la fascia più costosa della fascia media, ma il Motorola Edge 20 Pro mi ha piacevolmente sorpreso per le sue prestazioni su tutta la linea.

Recensione Motorola Edge 20 Pro: considera anche

Per un prezzo simile, puoi mettere le mani su un telefono molto più elegante come OnePlus 9. Non solo ha l’aspetto, ma svolge anche la parte, si è comportato leggermente meglio del Motorola Edge 20 Pro. È una bella combinazione di velocità e bellezza.

Per come stanno le cose, il miglior telefono per la maggior parte delle persone è ancora l’iPhone 12, costa solo un po’ di più del Motorola Edge 20 Pro, ma è potente e ha un sistema di fotocamere davvero fantastico. Lo schermo è solo a 60Hz, qualcosa da tenere a mente se giochi a molti giochi mobili.

Come controllare il tuo telefono per il supporto USB OTG per collegare unità flash, controllare DSLR e altro

Rispetto ai prodotti Apple come iPhone e iPad, telefoni e tablet Android sono dispositivi molto flessibili. Ad esempio, puoi impostare una nuova schermata...

Recensione Honor 50: una storia di successo per smartphone

Se stai cercando un telefono di fascia media, questa recensione di Honor 50 potrebbe aiutarti a prendere una decisione. È un telefono elegante...

Recensione Motorola Moto G200: questo telefono è una centrale elettrica a buon mercato

Se desideri un telefono economico ma potente, questa recensione del Motorola Moto G200 è un buon punto di partenza. Riuscirà a far fronte...