Recensione Moto G9 Power: un telefono con un’enorme potenza della batteria per un piccolo prezzo

Il Moto G9 Power è un telefono che probabilmente interesserà chiunque acquisti il ​​miglior telefono Android con un budget limitato: continua la lunga tradizione di Motorola nella produzione di dispositivi Android che racchiudono in abbondanza in termini di prestazioni e funzionalità per pochi soldi.

Questo è il seguito del Moto G8 Power lanciato nel 2020, un telefono che si concentrava sulla grande batteria e sull’accessibilità economica – e l’edizione G9 segue lo stesso modello, portando con sé alcune modifiche all’aspetto e alcuni interni aggiornati componenti.

Nella nostra recensione completa di AndroidHow del Moto G9 Power daremo uno sguardo approfondito al telefono in tutte le aree chiave – dalla durata della batteria alle prestazioni della fotocamera al software di bordo – e spiegheremo perché il telefono si qualifica come uno dei i migliori telefoni economici del 2021.

Recensione Moto G9 Power: prezzo e data di rilascio

Il Moto G9 Power è stato rilasciato nel novembre 2020. Al momento del lancio, il telefono ha ricevuto un prezzo di vendita consigliato di £ 179,99 nel Regno Unito, € 199,99 nel resto d’Europa e $ 249,99 negli Stati Uniti.

Puoi trovare i prezzi e le offerte di contratto più recenti nel nostro controllo dei prezzi di seguito.

Recensione Moto G9 Power: design e schermo

(Credito immagine: Motorola)

Il Moto G9 Power non si discosta troppo dal normale modello Motorola, sebbene la serie di telecamere posteriori rettangolari nell’angolo in alto a sinistra sul retro del case sia diversa dalla serie di telefoni Moto G8. Sembra che l’attuale generazione di telefoni Motorola seguirà questo nuovo design e ai nostri occhi sembra piuttosto elegante. Il sensore di impronte digitali si trova anche sul retro, sfoggiando il logo Motorola (è disponibile anche lo sblocco facciale, se preferisci).

Altrimenti questo è uno smartphone piuttosto standard e dall’aspetto semplice. È facile per gli occhi, ma ha anche quella sensazione leggermente più spessa e leggermente più economica che hanno molti telefoni economici – mentre non c’è nulla di particolarmente offensivo nell’estetica del Moto G9 Power, puoi dire che non stai tenendo qualcosa di premium come il Galaxy S21 quando lo raccogli. Un Metallic Sage verde (come mostrato dalla nostra unità di prova) e un Electric Violet viola sono le tue due scelte per quanto riguarda i colori.

A parte il display, il corpo è tutto in plastica e apprezziamo l’effetto leggermente strutturato che Motorola ha messo sul retro qui: rende il telefono più facile da impugnare quando lo si tiene e aggiunge un po ‘di smalto al progettazione complessiva. Motorola descrive il G9 Power come “idrorepellente”, quindi anche se non si ottiene alcuna classificazione IP ufficiale per la protezione da liquidi e polvere, il telefono dovrebbe essere in grado di resistere a pochi schizzi.

(Credito immagine: futuro)

Non ci sono sorprese qui in termini di porte o pulsanti o dove sono posizionati. I pulsanti del volume e dell’accensione si trovano a destra mentre guardi il display del telefono, ea sinistra hai lo slot per la scheda SIM e un pulsante dedicato per Google Assistant (una funzionalità che spesso troviamo utile). C’è un singolo altoparlante in basso, accanto a una porta USB-C per il trasferimento e la ricarica dei dati, e il telefono include un jack per cuffie da 3,5 mm posizionato in modo ragionevole sul davanti.

L’unica caratteristica distintiva del display LCD IPS del Moto G9 Power sono le sue dimensioni: a 6,8 pollici è decisamente più grande della maggior parte, quindi chi ha le mani piccole (o le tasche) potrebbe voler cercare altrove il loro prossimo smartphone. C’è un mento inferiore grosso, ma le altre cornici sono belle e strette, e l’unica interruzione del display è un foro di perforazione nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.

Sebbene il display sia certamente grande, la risoluzione di 720×1640 pixel significa che non è nitido come molti altri telefoni là fuori, e abbiamo anche riscontrato che il livello di luminosità massimo è piuttosto deludente. Vale anche la pena ricordare che non si ottiene alcuna elaborazione HDR sul display Moto G9 Power. Tutto ciò che riguarda il telefono deve essere valutato rispetto al suo prezzo molto conveniente, ma lo schermo è una delle aree in cui puoi dire che Motorola ha risparmiato un po ‘di soldi.

  • Dai un’occhiata ai migliori telefoni da gioco sul mercato in questo momento

Recensione di Moto G9 Power: fotocamera e batteria

(Credito immagine: futuro)

Il Moto G9 Power ha una singola fotocamera selfie da 16 MP sulla parte anteriore e una fotocamera posteriore con tripla lente da 64 MP, macro da 2 MP e profondità di 2 MP sul retro (il quarto cerchio nel rettangolo della fotocamera posteriore è il flash). Non è una configurazione della fotocamera eccessivamente impressionante – senza alcuna modalità ultrawide, funzionalità di zoom ottico o stabilizzazione ottica dell’immagine – ma al tipo di prezzo a cui il telefono viene venduto, in realtà è un’offerta abbastanza decente.

La fotocamera principale da 64 MP fa un ottimo lavoro nel scattare foto per te in buone condizioni di illuminazione, anche se la velocità dell’otturatore è solo leggermente più lenta rispetto ai migliori telefoni e hai bisogno di una mano ferma per ottenere gli scatti migliori. Molte delle foto che abbiamo scattato con il Moto G9 Power alla luce del giorno sono risultate nitide, luminose e vivide, con dettagli nitidi e colori ben bilanciati. I risultati sono sicuramente più che sufficienti per la pubblicazione sui social media.

Leggi anche:  OPPO Trova la revisione X5 Pro: flagship by Name, flagship by Nature

Con il calare della luce, iniziano a manifestarsi i difetti della fotocamera posteriore del Moto G9 Power: i dettagli si perdono e si sfocano, e c’è molto rumore e pixel. Le foto che ottieni di notte sono quasi utilizzabili, la maggior parte delle volte, ma sono molto lontane dalle immagini che puoi ottenere in condizioni di scarsa illuminazione da telefoni di fascia media più costosi. Questa non è una fotocamera del telefono su cui vorresti fare affidamento per ottenere un ottimo scatto nell’oscurità.

Immagine 1 di 11

La fotocamera posteriore a tripla lente è in grado di scattare ottimi scatti. (Credito immagine: Futuro) Immagine 2 di 11

Finché la luce è buona, i colori sono ben bilanciati e i dettagli sono nitidi. (Credito immagine: Futuro) Immagine 3 di 11

Non c’è lo zoom ottico e non vorresti davvero fare affidamento sullo zoom digitale. (Credito immagine: Futuro) Immagine 4 di 11

I primi piani non sono un problema, anche se non hai davvero bisogno della modalità macro (questo scatto non la usa). (Credito immagine: Futuro) Immagine 5 di 11

Alcuni degli scatti effettuati da questo telefono sembrano provenire da un telefono molto più costoso. (Credito immagine: Futuro) Immagine 6 di 11

Le foto ei video che puoi fare sono più che sufficienti per i social media. (Credito immagine: Futuro) Immagine 7 di 11

La velocità dell’otturatore è un po ‘lenta, ma la fotocamera di solito impressiona durante il giorno. (Credito immagine: Futuro) Immagine 8 di 11

Le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione non sono eccezionali, ma puoi ottenere scatti utilizzabili. (Credito immagine: Futuro) Immagine 9 di 11

La modalità notturna può aiutare in determinate situazioni, ma non è particolarmente raffinata. (Credito immagine: Futuro) Immagine 10 di 11

Quando scende la notte, la maggior parte dei dettagli si perde o diventa sfocata. (Credito immagine: Futuro) Immagine 11 di 11

Anche in questo caso la modalità notturna aggiunge un aumento della luminosità, ma la foto non è particolarmente nitida. (Credito immagine: futuro)

C’è una modalità notturna disponibile sulla fotocamera, ma non fa molto di più che cercare di aumentare la luminosità dell’immagine mentre viene catturata: non individuerà alcun dettaglio extra dalle aree più scure delle tue immagini. Vale la pena ricordare che ottieni alcune fantastiche modalità foto e video con il software Motorola, tra cui una modalità immagine a colori spot e una modalità video timelapse, ma non sono sufficienti per compensare quello che è solo un insieme medio di fotocamere in generale . La modalità macro ha i suoi usi per essere equa e può produrre buoni risultati, ma avrai bisogno di una mano molto ferma per usarla.

La durata della batteria è impressionante: è uno dei motivi principali per acquistare il Moto G9 Power (come potresti aver intuito dal suo nome), perché qui c’è una batteria da 6.000 mAh. Con lo schermo a bassa risoluzione e componenti interni modesti, puoi persino allungare a più giorni di utilizzo con questo telefono, e il portatile è anche molto bravo a mantenere la carica quando non stai facendo nulla con esso – non si scaricherà rapidamente mentre è seduto in un cassetto o su una scrivania.

In un test di streaming video di due ore, con il volume impostato a un livello basso e la luminosità dello schermo aumentata al massimo, il livello della batteria del Moto G9 Power è sceso solo del 13 percento, dal 100 percento all’87 percento – un risultato molto decente, suggerendo alcuni 15-16 ore di streaming video complessive. Nessun altro telefono Motorola ha mai avuto una batteria così grande prima (in realtà è una delle più grandi batterie per telefoni che troverai da qualsiasi produttore in questo momento, e fa davvero la differenza. Non c’è tuttavia ricarica wireless qui, e la ricarica cablata la velocità raggiunge i 20 W.

  • Questi sono i migliori telefoni Samsung disponibili ora

Recensione di Moto G9 Power: specifiche e caratteristiche

(Credito immagine: futuro)

Certamente non acquisterete il Moto G9 Power per le sue prestazioni: questo telefono eseguirà tutto nel Google Play Store, ma le app più impegnative saranno lente e i giochi più intensi avranno comunque frame rate inferiori alla media quando hai ridotto le impostazioni di qualità grafica il più possibile. È certamente possibile cavarsela con G9 Power, ma non è per giocatori seri o utenti esperti.

I punteggi Geekbench 5 di 315 (single-core), 1411 (multi-core) e 374 (OpenCL) confermano che questi benchmark sono significativamente inferiori rispetto a telefoni come il Moto G 5G Plus e sono spazzati via dai telefoni di fascia alta come OnePlus 8 Pro. La bassa velocità non rende il telefono inutilizzabile, ma più lento e inizierebbe a diventare frustrante per quanto riguarda l’esperienza dell’utente. Vale la pena tenerlo a mente se pensi che il Moto G9 Power potrebbe essere il tuo prossimo telefono.

Leggi anche:  Recensione Realme 8 5G: un telefono economico con specifiche decenti

In termini di specifiche, il telefono è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 662 di fascia media, insieme a 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna (che è possibile espandere con una scheda di memoria se necessario). Non c’è il 5G qui, ma non te lo aspetteresti davvero a questo prezzo, e la maggior parte di noi dovrebbe essere in grado di cavarsela con le velocità 4G per i prossimi anni comunque. Manca anche l’ultima tecnologia Wi-Fi 6, ma ancora una volta non è davvero un rompicapo in questa fase.

(Credito immagine: futuro)

Come al solito con Motorola, il Moto G9 Power viene fornito con una versione pulita e semplice di Android che è abbastanza vicina alla versione di serie che Google mette sui propri telefoni. Mentre il telefono funziona con Android 10 anziché l’ultimo Android 11, è una delle migliori skin Android sul mercato al momento, con pochissimo in termini di gonfiore – forse un altro motivo per scegliere un telefono Motorola (l’Android i telefoni prodotti dai produttori cinesi tendono ad essere meno impressionanti in quest’area, ad esempio).

Il telefono supporta gesti personalizzabili, quindi puoi attivare azioni come fare uno screenshot o accendere la torcia attraverso determinati movimenti delle mani e delle dita, forse non la più avvincente delle funzionalità su un telefono, ma è qualcos’altro di cui prendere nota. Uno dei nostri preferiti è la possibilità di capovolgere il telefono a faccia in giù su una superficie e attivare automaticamente la modalità Non disturbare.

Riguarda il rapporto qualità-prezzo per quanto riguarda le prestazioni del Moto G9 Power. Secondo molti parametri stai davvero ottenendo il minimo indispensabile in termini di specifiche per eseguire correttamente uno smartphone Android, ma il telefono ha abbastanza grinta da essere sufficientemente veloce per l’uso quotidiano e per la maggior parte dei giochi. Nel complesso è probabilmente meglio di quanto ti aspetteresti considerando il prezzo che stai pagando per il telefono, che è tutto ciò che puoi davvero chiedere.

  • Dai un’occhiata a tutti i migliori telefoni piccoli

Recensione Moto G9 Power: concorrenza e verdetto

(Credito immagine: futuro)

È sempre difficile esprimere un verdetto su un telefono economico come il Moto G9 Power, perché questi telefoni ovviamente non sono buoni come i loro concorrenti più costosi, ma sono molto convenienti e per molte persone che acquistano un nuovo smartphone, questo è un considerazione molto importante. Come ci si aspetterebbe da Motorola, il Moto G9 Power offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Farai fatica a trovare un telefono più economico di questo oggi che non sia seriamente compromesso in termini di prestazioni e funzionalità, e tutto il resto del telefono deve essere soppesato tenendo presente questo: lo schermo un po ‘poco brillante, così così componenti interni, le prestazioni medie della fotocamera in condizioni di scarsa illuminazione e così via. Alla fine della giornata il Moto G9 Power farà tutto ciò di cui hai bisogno per uno smartphone, quindi forse la domanda è perché dovresti pagare di più?

Oltre al prezzo basso del Moto G9 Power, l’altro motivo principale per mettere questo dispositivo in cima alla lista della spesa è la batteria da 6.000 mAh, il che significa che il telefono continua ad andare avanti. È uno dei migliori telefoni sul mercato al momento in termini di durata della batteria, anche se con la ricarica rapida e la ricarica wireless ora così diffuse, la durata della batteria non è forse la considerazione principale di una volta.

(Credito immagine: Motorola)

Uno dei problemi con la scelta del Moto G9 Power come prossimo smartphone è che ci sono così tanti buoni telefoni rivali in giro. Ok, telefoni come l’iPhone SE 2020 e il OnePlus Nord potrebbero essere il doppio del prezzo del G9 Power, ma sono ancora sul lato conveniente e sono molto meglio del Motorola in termini di design, qualità dello schermo, performance, acquisizione di foto e video e così via. Telefoni come il Nokia 5.4 e lo Xiaomi Redmi 9 danno a Motorola molta concorrenza anche a livello di budget.

Se questo è il telefono per te dipenderà in gran parte da ciò per cui utilizzerai il tuo smartphone: se hai bisogno del meglio nella fotografia notturna e trascorrerai molto del tuo tempo sui giochi più impegnativi che Android ha da offrire, quindi potrebbe valere la pena risparmiare fino a quando non potrai permetterti un acquisto più costoso. Se hai solo bisogno di un telefono che copra le basi e duri e duri con una singola carica della batteria, il Moto G9 Power potrebbe essere il telefono che fa per te.

Nel complesso, siamo rimasti per lo più colpiti da ciò che il Moto G9 Power aveva da offrire: è sicuramente uno dei migliori telefoni Android economici sul mercato al momento, e se si considera il prezzo basso e basso per cui sta andando, è difficile lamentarsi troppo delle varie carenze del telefono. Certamente non danneggerà affatto la reputazione di Motorola come produttore leader di telefoni economici.

Queste app auto-redial possono chiamare più e più volte le linee telefoniche occupate fino a quando non si arriva

Alcune linee telefoniche rendono quasi impossibile superare il tono impegnato, che si tratti di un omaggio virale, dell'ufficio di disoccupazione del tuo stato,...

Recensione di Realme GT Neo 3: In che modo il telefono di ricarica più veloce del mondo si forma?

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

OnePlus Nord CE 2 Lite Review: uno smartphone molto economico ma capace

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...