Recensione di Honor Magic 4 Pro: potrebbe essere di nuovo magico?

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un’e -mail di verifica a breve.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni, l’utente accetta i termini e le condizioni e la politica sulla privacy e hai 16 anni o più.

The Honor Magic 4 Pro ha molto da dimostrare. L’onore faceva parte di Huawei e, poiché i due marchi si sono separati, fino ad ora non ha lanciato un telefono di punta in Occidente.

Honor’s Magic 4 Pro Pack Specs di alto livello, con un processore molto veloce, uno schermo grande, audace, curvy, un design di vetro e metallo premium e la prima tecnologia di ricarica mondiale. A differenza di qualsiasi altro telefono sul mercato al momento della stesura, puoi addebitare in modalità wireless di fiore all’occhiello a 100W. È ridicolmente veloce – quasi sette volte più veloce dell’iPhone 13 Pro Max.

Nonostante il suo elenco specifico chiaramente impressionante, Honor ha ancora il suo lavoro se vuole che tu acquisti il ​​suo nuovo telefono. Dopotutto, sono passati anni da quando abbiamo visto un telefono d’onore di fascia alta, inoltre ci sono molti smartphone fantastici ora: il Realme GT 2 Pro, Oppo Find X5 Pro e Samsung Galaxy S22 Ultra per citarne solo alcuni.

Quindi vale la pena Magic 4 Pro e può onore la tua fiducia?

(Credito immagine: Basil Kronfli)

Honor Magic Pro 4: Prezzo e disponibilità

Puoi preordinare l’onore di Honor Magic 4 Pro dal 13 maggio 2022, con la disponibilità del Regno Unito, comprese le opzioni sia su e off-contract.

Con un contratto, puoi ritirarlo tre magazzini nel Regno Unito e Carphone. Se vuoi acquistare il telefono offline, costa £ 949,99 nel Regno Unito e verrà in vendita il 27 maggio 2022 su Amazon, Argos, Currys e Hihonor.com.

In Europa, l’onore Magic 4 Pro costa 1.099 €, con disponibilità in tutti i paesi ancora da confermare. Attualmente, non è stata fissata nessuna data di rilascio degli Stati Uniti.

Honor Magic Pro 4: Design

(Credito immagine: Basil Kronfli)

In un mondo moderno di telefoni di punta di vetro opachi e glassati, la finitura specchio luccicante dell’onore Magic Pro 4 sembra un’esplosione del passato. Mentre non c’è dubbio che il telefono sia realizzato con materiali di qualità e si sente premium e sembra fantastico, il suo dorso amante delle impronte digitali, Glass Back urla “2020” se messo da parte il Samsung Galaxy S22, iPhone 13 Pro e Xiaomi 12.

Per fortuna per chiunque odia le macchie di impronte digitali Smudgy tanto quanto noi, è facile coprire la schiena del telefono, dato le navi Honor Magic 4 Pro con un caso. Questo fa un ottimo lavoro nel tenere a bada i gembi sporchi e proteggere il telefono, mentre mostra ancora il suo bel pannello posteriore riflettente.

C’è anche una protezione per lo schermo pre-adattata e la resistenza all’acqua e della polvere IP68, per quanto riguarda i telefoni di punta, non arrivano molto più a prova di vita rispetto all’onore Magic 4 Pro.

(Credito immagine: Basil Kronfli)

Pestando 215 g, sentirai l’onore in tasca l’onore Magic 4. Il suo grande schermo è abbinato a un peso che si trova da qualche parte tra un iPhone 13 Pro e un 13 Pro Max. La parte anteriore e posteriore del telefono del telefono si accumula ai lati, quindi nella mano che in realtà rende Magic Pro 4 più sottile di quanto non sia – e anche relativamente elegante.

La cornice metallica lucida è piena di luci: una porta USB-C alla base accanto a uno slot dual-SIM; pulsanti sul lato destro; un blaster a infrarossi nella parte superiore; Gli altoparlanti prenotano il dispositivo e forniscono un suono stereo.

Mentre la parte anteriore del telefono è tutta schermo, interrotta da una fotocamera selfie a forma di pillola, la parte posteriore curva di Magic 4 Pro presenta un audace cerchio nero che ospita tre telecamere, alcuni sensori e un flash.

(Credito immagine: Basil Kronfli)

Honor Magic Pro 4: Display

Con un display curvo da 6,81 pollici e piccole cornici che lo circondano, la parte anteriore di Honor Magic 4 Pro è praticamente tutta schermo, ad eccezione di un ritaglio per le telecamere selfie. Oltre ad essere grande, lo schermo è anche nitido, con una risoluzione di 1312 x 2848 pixel. Anche se non è lo smartphone più nitido sul blocco, con circa 460 pixel per pollice (460ppi), è ancora eccellente.

Come con la maggior parte degli smartphone di fascia alta, Honor Opts per un display OLED per Magic 4 Pro, che viene fornito completo di certificazione HDR10, credenziali di accuratezza del colore in abbondanza (copertura DCI-P3, una delta sub 0,5 e colore a 10 bit), come così come una frequenza di aggiornamento liscia a 120Hz liscia.

Grazie al pannello OLED che è un nuovo schermo LTPO, simile a quello utilizzato su OnePlus 10 Pro, il telefono può comporre e scendere la sua frequenza di aggiornamento tra 1Hz e 120Hz, quindi dovrebbe risparmiare energia complessiva.

(Credito immagine: Basil Kronfli)

Nel disperato tentativo di differenziarsi, Honor sta gridando su un chipset di esposizioni indipendente che vive nel Magic 4 Pro. Questo fa cose che abbiamo visto prima: aumenta il video di gamma dinamica standard per apparire più come il video HDR; UPSCALES SD e filmati HD per sfruttare lo schermo specificato; e generalmente aggiorna le prestazioni video.

Con un’ampia luminosità di 1000 nit, il display di Honor Magic 4 Pro sembra fantastico nella carne. I suoi colori sono incisivi e pieni di vita oltre ad essere accurati, mentre i suoi neri sono inchiostri. Il telefono non diventa così luminoso come un iPhone 13 Pro e la nuova linea Galaxy S22, ma è ancora chiaramente visibile in tutti tranne gli ambienti più luminosi – ed è facile vedere da angoli moderati, nonostante mostra un cambio di colore quando si prende un Vista lato o superiore estremo (non raro per un display curvo).

Leggi anche:  Recensione Motorola Moto G200: questo telefono è una centrale elettrica a buon mercato

Honor Magic Pro 4: telecamere

La parte posteriore del Magic 4 Pro potrebbe sembrare che sfoggia cinque telecamere – quattro punteggiate attorno alla circonferenza dell’anello circolare e una al centro – ma, in effetti, ha solo tre telecamere posteriori.

La fotocamera principale è un ampio sensore da 50 megapixel abbinato a un obiettivo di apertura f/1.8, la fotocamera ultra larga è un sensore da 50 MP abbinato a un obiettivo f/2.2 e infine c’è una fotocamera periscopica, che offre circa 3,5x zoom ottico.

Gli altri due sensori sono un sensore di tempo di volo (TOF), che rileva la profondità, aiutando con la messa a fuoco e gli effetti di defocus di sfondo, e c’è anche un sensore di sfarfallio per ridurre lo sfarfallio quando si spara in scene illuminate artificialmente.

Immagine 1 di 2

Modalità foto su Honor Magic 4 Pro (Credito immagine: Basil Kronfli) Immagine 1 di 2

Modalità foto su Honor Magic 4 Pro (Credito immagine: Basil Kronfli) Immagine 2 di 2

Modalità film che cattura il video di registro su Magic 4 Pro (Credito immagine: Basil Kronfli)

La maggior parte delle telecamere principali sui telefoni di punta hanno lenti stabilizzate. Questa caratteristica – OIS in breve – aiuta a mantenere la lente costante, riducendo la sfocatura dal frullato. È particolarmente utile in condizioni di scarsa luminosità, quindi siamo rimasti sorpresi che mancasse al Magic 4 Pro e altrettanto sorpresi di ottenere comunque risultati così buoni dalla fotocamera principale del telefono.

L’ammiraglia di Honor cattura foto ricche e vibranti che sono ancora generalmente realistiche nell’equilibrio del colore, nel contrasto e nella saturazione. Mentre ricomincia il contrasto rispetto ai risultati di iPhone – i rossi, in particolare, non sono sempre così vibranti e sfumati come vorremmo che fossero – offre una gamma dinamica migliore in una serie di scene rispetto alla maggior parte delle ammiraglie, incluso quando si cattura il retroilluminazione soggetti.

Il telefono si concentra rapidamente, tuttavia, può diventare confuso quando si passa automaticamente tra le telecamere “macro” e normali. Macro fotocamera? Sì-L’ultra raddoppia sia uno sparatutto espansivo in stile GoPro, sia una fotocamera ravvicinata, quindi è in grado di scattare foto di oggetti a soli 4 cm di distanza dall’obiettivo. Quando il Magic 4 Pro rileva un oggetto ravvicinato, può attivare automaticamente la fotocamera ultra larga. A volte questa automazione funziona con grande efficacia, altre volte è solo stonante.

Immagine 1 di 6

Macro foto scattata sulla fotocamera ultra larga di Magic 4 Pro (credito immagine: basil Kronfli) Immagine 1 di 6

Macro foto scattata sulla fotocamera ultra larga di Magic 4 Pro (credito immagine: basil Kronfli) Immagine 2 di 6

Fotocamera ultra larga (credito immagine: basil Kronfli) Immagine 3 di 6

Fotocamera primaria (credito immagine: basily kronfli) Immagine 4 di 6

TeleotO Periscope Camera (Credito immagine: Basil Kronfli) Immagine 5 di 6

10x zoom – Una combinazione di digitale e ottico (credito immagine: basil kronfli) Immagine 6 di 6

Fotocamera primaria (credito immagine: basiling kronfli)

Siamo rimasti seriamente colpiti dalla gamma di zoom di Magic 4 Pro. Nonostante si blocca solo con uno zoom ottico 3.5x, quando telefoni come il Samsung Galaxy S22 Ultra pack uno zoom 10x, il Magic 4 Pro è il suo. Grazie al suo sensore 64MP ad alta risoluzione, quando la luce è giusta, fornisce dettagli che cancellano il pavimento con telefoni come iPhone 13 Pro Max, OnePlus 9 Pro e Oppo trovano X5 Pro.

Le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione del Magic 4 Pro sono impressionanti, grazie al calcio in modalità Night Auto. Mentre le foto scattate al buio sembrano più equilibrate di quelle scattate su un samsung zingy o un iPhone contrastato, mettono in valigia dettagli più deboli. È qui che la stabilizzazione dell’immagine ottica (OIS) avrebbe probabilmente aiutato la fotocamera principale.

(Credito immagine: Basil Kronfli)

Il Magic 4 Pro presenta una potente fotocamera a doppio selfie, che comprende una fotocamera a 100 gradi da 12 megapixel, oltre a una fotocamera a profondità 3D per ritratti più accurati. È ottimo per catturare colpi di gruppo, mantiene le tonalità della pelle naturali e offre effetti di defocus di sfondo generalmente accurati.

Ciò che è anche nuovo è la modalità di acquisizione video del registro del telefono. Se non sai quale sia il video di registro, sono filmati molto piatti che danno ai redattori un sacco di spazio di Wiggle quando modificano i loro video. Catturato con una risoluzione fino a 4K, 60fps, è una gradita aggiunta a una videocamera per smartphone già competente e un appassionato di video apprezzeranno.

Honor Magic Pro 4: Performance

Con un elenco di specifiche che è sul denaro, il chip Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 di Honor Magic 4 Pro, memoria da 256 GB e 8 GB di RAM, sono tutti ampi per le esigenze della maggior parte degli utenti di smartphone moderni.

Ci siamo imbattuti al telefono per circa un quarto d’ora prima che iniziasse a scaldarsi leggermente e ha iniziato a diventare notevolmente caldo a circa mezz’ora, anche se non a disagio. Questo non è peggio di altri telefoni Snapdragon 8 Gen 1, anche se se si prevede lunghi attacchi di gioco, telefoni di gioco dedicati come il telefono Asus Rog 5 sono più adatti allo scopo.

Leggi anche:  OnePlus Nord CE 2 Lite Review: uno smartphone molto economico ma capace

(Credito immagine: Basil Kronfli)

La sicurezza biometrica si presenta sotto forma di uno scanner di impronte digitali sotto display reattivo sul Magic 4 Pro e un riconoscimento avanzato del viso che sfrutta il sensore 3D della fotocamera frontale.

Con gli altoparlanti su entrambi i lati dello schermo, Magic 4 Pro è forte e offre una separazione del suono relativamente impressionante per un telefono, anche se non riesce a superare l’iPhone 13 Pro Max quando si tratta di profondità.

Esegui Android 12 con l’II Magic 6 di Honor in cima, chiunque abbia usato un telefono Huawei prima probabilmente saprà cosa aspettarsi. È tutto molto simile a EMUI trovato su Huawei Mate 40 Pro.

L’onore ha aggiunto che alcuni software prosperano rispetto all’interfaccia utente di Huawei, vale a dire sotto forma di ottimizzazioni di schermatura.

Abbiamo anche incontrato un paio di bordi ruvidi all’interno dell’interfaccia utente: lo schermo del telefono si è sfumato occasionalmente quando abbiamo più alto o abbassato il volume durante il video playpback; La gestione del taglio della fotocamera selfie/modalità a schermo intero non è particolarmente intuitiva; E abbiamo avuto un punto di problemi VPN che un soft reset si è risolto.

Nonostante questi cavilli che sono spuntati raramente, nel complesso, Magic 4 Pro offre un’esperienza software stabile, fluida e divertente. E, naturalmente, hai accesso a Google Play Store, quindi niente cavilli lì.

(Credito immagine: Basil Kronfli)

Honor Magic Pro 4: batteria e carica

Con la sua batteria da 4500 mAh, il flagship 2022 di Honor è una capacità della batteria di livello 2021. I suoi principali concorrenti – Realme, Oppo, OnePlus e Xiaomi – stanno stipulando 5000 mAh di batteria nelle loro ammiraglie.

Ciò che l’onore toglie la capacità della batteria, tuttavia, dà con la ricarica di Nippy: il Magic 4 Pro supporta fino a 100 W cablato e ricarica wireless – offrendo velocità wireless più veloci rispetto a qualsiasi altro fiore all’occhiello al momento della stesura.

(Credito immagine: Basil Kronfli)

Nei giorni in cui l’abbiamo testato, il Magic 4 Pro è morto in prima serata, quindi gli utenti di potere potrebbero avere difficoltà a ottenere una giornata molto intera dall’onore l’onore di Magic 4 Pro. Detto questo, la maggior parte non dovrebbe riscontrare problemi di batteria.

Un’ora di riproduzione di video in streaming sulla piena luminosità con una VPN attiva rasata per circa il 12 % su una batteria completa, quindi il telefono sarà più che all’altezza di un volo a lungo raggio con una singola carica. In una giornata tipica con un po ‘di fotografia, ascolto di musica e un po’ di osservazione, siamo stati in grado di renderlo un’intera giornata con circa il 15-25 % rimasto.

Onora spedisci un caricabatterie cablato da 100 W con il telefono e puoi prendere anche un caricabatterie wireless da 100W per £ 84,99. Se pensi che questo caricherà il tuo Magic 4 Pro a 100W in modalità wireless, ripensaci, si chiude a 80W con il caricabatterie fornito.

Per colpire le velocità massime di velocità wireless da 100 W, è necessario un caricabatterie cablato da 135 W aggiuntivo, che costa £ 69,99. Ciò significa che il kit di ricarica wireless da 100 W costa circa £ 155, il che è piuttosto pazzo. Per chiunque prenda il pacchetto costoso, puoi aspettarti di riempire la batteria del 30 % in soli 10 minuti e una carica completa in circa 45 minuti.

Nonostante questo modo molto costoso di massimizzare le tue velocità di ricarica wireless, anche senza schizzare fuori, il telefono si carica rapidamente da zero a 100 in mezz’ora usando il caricatore cablato fornito, superata solo da 12 Pro di Xiaomi.

Recensione di Honor Magic 4 Pro: Verdetto

(Credito immagine: Basil Kronfli)

Honor sta puntando una linea sottile con il Magic 4 Pro. Deve essere un fiore all’occhiello seriamente competitivo che non compromette troppo in nessuna area chiave, pur mantenendo i telefoni più costosi sul mercato. Per la maggior parte, tuttavia, ci riesce – quindi bentornato all’ovile, onore.

Il Magic 4 Pro costa fino a un iPhone 13 Pro 128 GB, ma sottovaluta Pro Max, Galaxy S22 Plus e Ultra, Oppo Trova X5 Pro e Xiaomi 12 Pro. Questo è un posto piuttosto equilibrato dove stare.

Dato quanto è buono lo schermo di Magic 4 Pro e quanto bene si comporta la fotocamera posteriore principale, è probabilmente uno dei migliori telefoni della fotocamera disponibili per questo prezzo. Il telefono va in punta di piedi con Pixel 6 Pro e lo supera in alcune aree chiave, come la qualità dello schermo, la velocità di ricarica, la potenza di elaborazione, la versatilità della fotocamera e la capacità di archiviazione.

Anche se non amiamo la finitura del magnet di impronte digitali di Hono Figure.

Honor Magic Pro 4: considera anche

Non sei sicuro che l’onore colpisce abbastanza il segno per quello che stai cercando? Dal punto di vista del software troviamo più raffinati il ​​Google Pixel 6 Pro, mentre le sue telecamere in condizioni di scarsa illuminazione sono praticamente senza rivali. In alternativa, guarda lo Xiaomi 12 Pro per un altro fiore all’occhiello con uno schermo superbo – che ti costerà un po ‘meno.

Se ti stai chiedendo come teschiamo i nostri telefoni qui su Androidhow – o addirittura eventuali gadget, e ci crediamo, copriamo molto – poi vai al nostro come teschiamo Pagina per il basso basso sul nostro processo e etica.

Recensione di Realme GT Neo 3: In che modo il telefono di ricarica più veloce del mondo si forma?

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

OnePlus Nord CE 2 Lite Review: uno smartphone molto economico ma capace

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

Come clonare qualsiasi app Android sul tuo telefono Samsung Galaxy senza utilizzare strumenti di terze parti

Samsung ha una bella funzionalità di sicurezza integrata in un'unica interfaccia utente che ha un effetto collaterale interessante, che ti consente di disporre...