Samsung Galaxy S21 Data di rilascio, notizie e voci

Il Samsung Galaxy S20 solo di recente ha rotto la copertura nei mercati. Lo smartphone è stato lanciato in tre varianti, tra cui una Plus (+) e una Ultra con quest’ultima con il miglior hardware tra tutti. I principali smartphone dell’azienda sono stati lanciati in tempi piuttosto prevedibili. Tenendo presente questo, circolano voci sulle caratteristiche che potrebbe contenere.

Dato che è ancora all’inizio della giornata, molto potrebbe cambiare tra oggi e allora. Tuttavia, possiamo esaminare le indiscrezioni e le tecnologie che Samsung sta attualmente sviluppando in modo da ottenere un’immagine dei piani dell’azienda per il 2021. Fortunatamente, ci sono già un bel po ‘di informazioni che fluttuano intorno.

Quindi ecco tutto ciò che sappiamo sul Galaxy S21 finora.

Samsung Galaxy S21 Data di rilascio, notizie e voci

Notizie Samsung Galaxy S21

È stato recentemente discusso che Samsung potrebbe reperire display dal produttore cinese BOE per almeno una nave ammiraglia Galaxy in futuro. Questo potrebbe essere il modo dell’azienda di gestire efficacemente il carico di lavoro in previsione di ordini elevati.

Si è anche parlato della società che potenzialmente utilizzava un sensore Nonacell da 150 MP sull’ammiraglia. Il Galaxy S20 Ultra, presentato di recente, utilizza la stessa tecnologia ma con un sensore da 108 MP.

Data di rilascio del Samsung Galaxy S21

Questo probabilmente non richiederà troppe congetture da fare poiché Samsung è rimasta abbastanza coerente per quanto riguarda la cronologia di lancio dei suoi annunci di punta. Seguendo ciò che abbiamo visto quest’anno e nel 2019, è sicuro ipotizzare che il Galaxy S21 sarà lanciato a febbraio o marzo 2021. Si prevede che la società annuncerà il suo iconico evento “Unpacked” poche settimane prima di darci un giusto preavviso di il suo arrivo.

Voci di Samsung Galaxy S21

Dimensioni e design

È troppo presto per capire che tipo di design Samsung sceglierà per il Galaxy S21. Ma poiché si dice che il telefono stia imballando almeno un display da 6,7 ​​pollici a bordo, la società potrebbe prendere in considerazione cornici meno rispetto al predecessore, mentre si parla anche di una fotocamera frontale che appare solo quando necessario. Ci sono anche voci su un sensore della fotocamera sotto il display, ma ne parleremo più avanti.

Schermo

Questa è una delle aree in cui dobbiamo ancora imparare qualcosa di definitivo sull’ammiraglia Samsung del 2021. L’azienda è pioniera nella produzione di pannelli OLED e possiamo aspettarci di vedere un’alta densità di pixel e un’alta frequenza di aggiornamento sul Galaxy S21. Come abbiamo visto nel 2019, Samsung è stato uno dei primi produttori a implementare fotocamere perforanti con i suoi pannelli display, una tendenza che ha preso piede in modo significativo da allora.

Elaborando di più sul potenziale accordo raggiunto con BOE, si dice che produrrà pannelli display OLED da 6,67 pollici potenzialmente pensati per il Galaxy S21 +. D’altra parte, lo stesso display verrà utilizzato anche con il Galaxy A90 in risoluzione Full HD + entro il 2021, ha aggiunto un rapporto.

La frequenza di aggiornamento del display deve essere limitata a 120 Hz, sebbene questa funzione abbia un impatto sulla durata della batteria su una manciata di dispositivi recenti.

telecamera

Dato che Samsung funziona anche indipendentemente sui suoi sensori della fotocamera, questo è qualcosa di cui stiamo discutendo da alcuni mesi. È stato ampiamente riferito che Samsung utilizzerà una fotocamera Nonacell da 150 MP integrata. La tecnologia Nonacell è stata svelata alcuni mesi fa con il Galaxy S20 Ultra, quindi è probabile che la fotocamera posteriore Galaxy S21 utilizzerà il sensore ISOCELL Bright HM1.

Attualmente ci sono notizie secondo cui, nonostante Samsung abbia sviluppato questa tecnologia da sola, il produttore cinese Xiaomi potrebbe battere l’azienda per portare sul mercato un cameraphone da 150 MP. Mentre SamMobile riferisce che anche altre aziende come Oppo e Vivo useranno il sensore sui loro flagship 2021.

Quest’anno Samsung ha spinto al massimo la tecnologia della fotocamera con il sensore da 108 MP dell’S20 Ultra. Il 2021 potrebbe rivelarsi un aggiornamento ancora più grande per una nave ammiraglia già stellare.

Passa alla fotocamera frontale

Stiamo ricevendo rapporti contrastanti sulla fotocamera frontale che verrà offerta con il Galaxy S21. Si ritiene che Samsung stia già lavorando su fotocamere frontali sotto-display, mentre artisti del calibro di Oppo hanno già sfoggiato prototipi con questa tecnologia di fotocamera.

Data la direzione verso cui si sta dirigendo l’industria della telefonia mobile, ha molto senso che il Galaxy S21 sarà il primo fiore all’occhiello di Samsung ad utilizzare una fotocamera frontale sotto-display. Mentre il Galaxy S20 e i fiori all’occhiello prima avevano utilizzato scanner ottici per impronte digitali sotto il display, le complicazioni sono leggermente diverse per qualcosa di semplice come una fotocamera frontale.

Recentemente è stato riferito che alcuni telefoni con scanner di impronte digitali sotto il display non potevano registrare le impronte digitali quando era attiva una protezione per lo schermo. Problemi simili potrebbero sorgere anche per una fotocamera selfie sotto display, per non parlare dell’ostruzione sul percorso della fotocamera se il telefono è relativamente sporco.

Per quanto riguarda l’attuale sensore della fotocamera anteriore utilizzato con il Galaxy S21, un recente rapporto di PhoneArena lanciato due probabili opzioni. Uno con un sensore da 1/2 pollice e una risoluzione di 48 MP e l’altro con un sensore da 1 / 2,55 pollici con risoluzione di 12 MP e stabilizzazione ottica dell’immagine. Sarà interessante vedere come Samsung ospiterà una grande fotocamera selfie se i rapporti di incorporarla sotto il display sono veri.

Altre caratteristiche

Ci sono alcune voci in questo momento che prevedono che il Galaxy S21 utilizzerà il prossimo silicio telefono di punta di Qualcomm, lo Snapdragon 875. Le voci hanno inoltre suggerito che lo Snapdragon 875 potrebbe essere realizzato da TSMC, uno dei principali produttori di chip al mondo con clientela tra cui simili di mela.

Una delle differenze chiave tra lo Snapdragon 865 utilizzato nelle ammiraglie del 2020 e l’imminente TSMC realizzato dallo Snapdragon 875 è che quest’ultimo viene prodotto con il processo a 5 nm. In confronto, l’SD865 utilizzato sulla gamma Galaxy S20 è realizzato con il processo 7nm.

Per quanto riguarda la RAM, non vediamo davvero la necessità di andare oltre i 12 GB di RAM, come nel caso del Galaxy S20 Ultra. Mentre è possibile che ci siano varianti con capacità RAM inferiori, riteniamo che il mercato probabilmente non abbia bisogno di qualcosa in più di 12 GB su un dispositivo mobile, non importa quanto attraente sembrerebbe sulla carta.

Probabilmente il telefono manterrà la certificazione IP68 per la resistenza all’acqua e alla polvere.

Lo storage è un’area in cui Samsung può sorprendere la sua base di fan. Tuttavia, dato che i suoi flagship di solito sono dotati di uno slot per schede microSD, la società potrebbe decidere di limitare la memoria interna a 256 GB. La memoria sarà quasi sicuramente compatibile con lo standard UFS 3.0. È prevista anche una porta USB C..

La batteria non è mai stata una vera preoccupazione per i moderni telefoni Samsung. Ciò è dovuto principalmente al fatto che la maggior parte dei suoi telefoni sono dotati di pannelli OLED a risparmio energetico associati alle funzionalità predefinite di risparmio della batteria di Android. Dato che il GS20 Ultra è stato fornito con una batteria da 5.000 mAh, è possibile che Samsung possa decidere di utilizzare anche la stessa unità con il Galaxy S21.

Ovviamente sarà inclusa la ricarica wireless e ci aspettiamo anche qualche cambiamento nelle tecnologie di ricarica rapida esistenti dell’azienda. Samsung attualmente offre un adattatore di ricarica Galaxy S20 in grado di fornire un clamoroso 45W di potenza all’ammiraglia. Con queste tecnologie attualmente disponibili con l’azienda, non vediamo alcun motivo per fare le cose in modo diverso con il Galaxy S21.

Man mano che il 5G diventa più comune in tutto il mondo, non avrà più senso limitarlo ad alcune regioni o addebitare un sovrapprezzo. Detto questo, la pandemia in corso potrebbe aver frenato i piani di espansione dei corrieri in tutto il mondo. Questo suggerisce che potremmo vedere una ripetizione del 2020 per quanto riguarda il 5G sul Galaxy S21.

Il sensore di impronte digitali ad ultrasuoni (sotto il display) probabilmente rimarrà sul Galaxy S21 poiché la società non offre una soluzione di sblocco facciale affidabile. Con Google che abbandona lo scanner di impronte digitali con Pixel 4 al posto di un robusto sistema di riconoscimento facciale, si spera che Samsung trovi una soluzione più affidabile, anche se le precedenti implementazioni dell’azienda sono state abbastanza facili da ingannare.

Android 11 una certezza sull’ammiraglia

Dato che Android 11 dovrebbe debuttare alla fine di quest’anno con Pixel 5, non ci vuole un genio per prevedere che il Galaxy S21 avrà questo sistema operativo per impostazione predefinita. Ciò potrebbe anche introdurre alcune modifiche specifiche di Samsung, in particolare con gli elementi dell’interfaccia utente su un’unica interfaccia utente. Inizieremo ad avere una buona idea di dove sarà diretta una UI nei prossimi mesi. La compagnia potrebbe decidere di darci qualche suggerimento con il Galaxy Note 20 che, secondo quanto riferito, andrà in diretta ad agosto o settembre di quest’anno.

Samsung Galaxy S21 Prezzo

La gamma Galaxy S20 parte da $ 999,99 e arriva fino a $ 1,399 a partire dalle recenti tendenze dei prezzi. Considerando gli aggiornamenti che Samsung ha in mente, è lecito ritenere che il Galaxy S21 costerà circa lo stesso marchio. Mentre è ancora incerto se il Galaxy S21 arriverà in tre versioni come l’aggiornamento del 2020, ma è chiaro che i prezzi non saranno diversi da quello che abbiamo visto oggi.

Tuttavia, la società ha lanciato entusiasmanti programmi di riacquisto all’inizio di quest’anno, che potrebbero consentire agli utenti di passare a una nuova ammiraglia Samsung pagando una commissione nominale. Come accennato in precedenza, il 5G dovrebbe ancora essere una caratteristica di nicchia il prossimo anno, quindi aspettatevi che il modello 5G abbia un costo significativamente più alto, forse anche superando la barriera di $ 1.500.

Cosa potrebbe essere diverso?

Il nome

C’è un po ‘di incertezza riguardo allo schema di denominazione che Samsung utilizzerà per l’ammiraglia Galaxy all’inizio del 2021. Mentre è probabile che la società andrà con Galaxy S21, non è ancora del tutto risolto. Si parla di Samsung che sta considerando di chiamare anche questo Galaxy S30. Ciò ha senso dato che il produttore sudcoreano ha deciso di chiamare il successore del Galaxy S10, il Galaxy S20. Quindi anche i numeri di versione saltanti non sono particolarmente fuori dall’equazione.

Aspetto

Sappiamo che Samsung è nota per i suoi radicali cambiamenti in termini di design. Sebbene si possa presumere che non ci saranno troppi cambiamenti rispetto al Galaxy S20, è estremamente probabile che ci siano alcune sorprese in questo settore. Forse l’uso di nuovi materiali per il telefono. Gli accessori sono un’altra area in cui l’azienda potrebbe innovare notevolmente l’anno prossimo.

Configurazioni di archiviazione

In linea con gli smartphone di Apple, è probabile che Samsung abbandonerà lo spazio di archiviazione espandibile per offrire opzioni di archiviazione interna con spazio sufficiente. Ad esempio, la società potrebbe decidere di scegliere varianti da 128, 256 e 512 GB per tutte le sue ammiraglie, offrendo così maggiore margine di manovra per quanto riguarda la memoria interna e eliminando completamente la necessità di opzioni espandibili. Vale la pena ricordare che i telefoni Pixel di Google, che sono anche considerati i portatori di flag di stock Android, non offrono spazio di archiviazione espandibile.

Dovresti essere eccitato?

Samsung riesce sempre a entusiasmare la sua base di fan con i suoi nuovi flagship e non pensiamo che il 2021 sarà diverso per l’azienda. Per quanto riguarda ciò che sarà nuovo con il dispositivo, beh, ce ne saranno molti come già sappiamo. Funzionalità come prestazioni, software, durata della batteria e persino le fotocamere dovrebbero essere notevolmente aggiornate con il Galaxy S21.

In termini di progressi tecnologici, il Galaxy S21 sarà probabilmente dotato di una fotocamera frontale sotto-display. Qualcosa che abbiamo visto solo come un concetto di altri produttori. Si dice che la società stia attualmente testando la fattibilità dell’utilizzo di una tecnologia come questa, quindi è del tutto probabile che la società possa attenersi al sensore della fotocamera frontale del foro di perforazione che vediamo con la gamma Galaxy S20.

Addetti ai lavori suggeriscono che Samsung sta cercando di offrire agli utenti un’esperienza a tutto schermo senza ritagli o buchi. L’unico modo per raggiungere questo obiettivo sarebbe posizionare il sensore della fotocamera sotto il display o utilizzare una soluzione meccanica come OnePlus 7 Pro che mostrava una fotocamera pop-up.

I clienti vedranno anche aggiornamenti in termini di potenza pura con il prossimo silicio di punta di Qualcomm che alimenterà il dispositivo. Tenendo conto di questi fattori, non c’è dubbio che i fan della tecnologia abbiano tutte le ragioni per essere entusiasti del Galaxy S21.

  1. Quando verrà lanciato il Galaxy S21?

    Sebbene Samsung non abbia fornito dettagli sul lancio del Galaxy S21, è probabile che il telefono sarà svelato a febbraio o marzo 2021.

  2. Il Galaxy S21 sarà impermeabile??

    Proprio come il suo predecessore, la gamma Galaxy S21 dovrebbe anche essere dotata di resistenza all’acqua e alla polvere certificata IP68.

  3. Quale fotocamera utilizzerà il Galaxy S21?

    È ancora presto per dire qualcosa in modo definitivo su questo, ma le voci attuali dicono che il Galaxy S21 utilizzerà il sensore della fotocamera Nonacell da 150 MP.

Recensione di Realme GT Neo 3: In che modo il telefono di ricarica più veloce del mondo si forma?

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

OnePlus Nord CE 2 Lite Review: uno smartphone molto economico ma capace

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

Come clonare qualsiasi app Android sul tuo telefono Samsung Galaxy senza utilizzare strumenti di terze parti

Samsung ha una bella funzionalità di sicurezza integrata in un'unica interfaccia utente che ha un effetto collaterale interessante, che ti consente di disporre...