Home Notizie tecniche Data di rilascio, notizie e voci di Google Pixel 5

Data di rilascio, notizie e voci di Google Pixel 5

0
283

Google Pixel 4 è uno dei migliori telefoni Android che puoi acquistare oggi, in particolare se sei sul mercato per un flagship di fascia alta senza compromessi sul fronte hardware o software. Tuttavia, il telefono ha ormai più di 6 mesi, il che significa che il conto alla rovescia per un successore è già iniziato.

Non ci vuole un genio a supporre che Google lo chiamerà Pixel 5 e che il telefono porterà una vasta gamma di modifiche per renderlo un degno aggiornamento rispetto al predecessore.

Per fortuna, siamo già stati trattati per più perdite e segnalazioni sul prossimo flagship di Google. Quindi proveremo a esaminare tutto ciò che sappiamo dello smartphone finora, inclusi i dettagli sul suo hardware, nonché una probabile data di rilascio.

Data di rilascio, notizie e voci di Google Pixel 5

Google Pixel 5 Notizie

Proprio come l’anno scorso, prima del rilascio di Pixel 5, Google presenterà una versione a basso costo di Pixel 4, nota come Pixel 4a. Questo telefono dovrebbe raggiungere i mercati entro il 22 maggio.

Sebbene siano emersi rapporti secondo cui Google potrebbe utilizzare un chip Samsung 5nm personalizzato su Pixel 5, è stato presto riferito che il piano potrebbe essere riservato invece per l’ammiraglia 2021.

Data di rilascio di Google Pixel 5

Questa è un’area in cui Google è stata coerente negli ultimi anni. I telefoni pixel di solito vengono lanciati ad ottobre di ogni anno e non pensiamo che quest’anno sarà diverso. Questo ha senso per Google come lo è quando rende disponibile anche Android 11. Naturalmente, avremo un’idea migliore di quando Google prevede di rilasciare Pixel 5 mentre procediamo verso luglio.

È importante tenere presente che la pandemia in corso potrebbe anche ostacolare i piani di Google di lanciare il Pixel 5 in tempo. Ciò potrebbe spingere il rilascio del portatile entro pochi mesi, anche se è probabile che Google risolverà i problemi di produzione entro quel momento.

Voci su Google Pixel 5

Via – FrontPageTech

Dimensioni e design

L’immagine qui sopra è trapelata nel febbraio di quest’anno, secondo come riferito un prototipo di un potenziale successore di Pixel 4 su cui Google sta lavorando. Comprensibilmente, al momento è difficile confermare la legittimità di questa perdita. Vale anche la pena sottolineare che la perdita di cui sopra è riferito per Pixel 5 XL.

Le perdite hanno inoltre indicato che questo potenziale design fa parte di un totale di tre prototipi su cui Google sta attualmente lavorando. I rimanenti due prototipi hanno una disposizione della fotocamera simile al Pixel 4.

Schermo

Al momento non ci sono informazioni concrete sul Pixel 5 e sul display che utilizzerà. Provenendo dal pannello da 5,5 pollici di Pixel 3, Google ha leggermente aumentato le dimensioni del display con Pixel da 4 a 5,7 pollici, mantenendo il pannello P-OLED. È probabile che Google seguirà lo stesso processo con Pixel 5 quest’anno, aderendo a un pannello OLED di 5,7 pollici.

Una fonte affidabile ha anche affermato che il display Pixel 5 avrà una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, proprio come il suo predecessore. Mentre aziende come Samsung hanno aggiornato le frequenze di aggiornamento a 120 Hz sui loro smartphone più recenti, gli utenti si sono lamentati del fatto che la frequenza di aggiornamento influisce negativamente sulla durata della batteria. Tenendo presente questo, probabilmente sarebbe più saggio per Google attenersi a un display a 90 Hz.

telecamera

Google ha deciso di non utilizzare un obiettivo grandangolare con Pixel 5 per i propri motivi. Tuttavia, la società potrebbe essere disposta a cambiare prospettiva con Pixel 5 secondo alcuni rapporti. Secondo quanto riferito, la società sta aggiungendo un terzo sensore della fotocamera posteriore, possibilmente ultra-ampio, al Pixel 5. Mentre la fotocamera del Pixel 4 è piuttosto stellare da sola, non c’è dubbio che potrebbe fare molto meglio con un terzo sensore.

Prendendo spunto da aziende come Apple, si dice che Google potrebbe includere una funzione notturna migliorata che potrebbe fornire una migliore illuminazione per le immagini in condizioni di scarsa illuminazione. Sebbene l’implementazione di Apple non sia certamente la migliore in questo momento, stabilisce uno standard piuttosto elevato tra la concorrenza. Per chi non lo sapesse, Pixel 4 ha anche la sua funzione Night Mode che funziona in modo simile, anche se c’è spazio per miglioramenti.

Gli appassionati di fotografia sono rimasti particolarmente colpiti dalle modalità di astrofotografia di Pixel 4, che consentono alcuni brillanti scatti delle stelle. Possiamo aspettarci una revisione di queste funzioni principali della fotocamera Pixel 4 con l’aggiornamento del 2020.

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, prevediamo che la disposizione esistente continuerà, che include anche il sensore biometrico per lo sblocco facciale e l’autenticazione dell’utente. È probabile che Google passerà da un misero sensore da 8 MP a una fotocamera selfie più grande e più capace sul Pixel 5.

Altre caratteristiche

Mentre normalmente si presume che l’ammiraglia di Google 2020 utilizzerebbe il chipset Qualcomm Snapdragon 865, alcuni rapporti suggeriscono il contrario. Si dice che Google potrebbe invece utilizzare il chipset Snapdragon 765 leggermente sottodimensionato, che supporta anche il 5G. Se fosse vero, questo potrebbe significare che il Pixel 5 non competerà con i flagship Android come il Galaxy S20 che sono alimentati dal SoC Snapdragon 865.

Uno dei punti deboli dei telefoni Pixel è la capacità della RAM. Mentre Google è rimasto irremovibile per la maggior parte per l’aggiornamento da 4 GB, alla fine ha fatto il passo con Pixel 4 che ha 6 GB di RAM. Tuttavia, considerando che artisti del calibro di Samsung hanno già telefoni con un massimo di 12 GB di RAM, Google potrebbe voler prendere in considerazione l’offerta di almeno 8 GB di RAM con Pixel 5.

Non dovrebbero esserci cambiamenti per quanto riguarda le opzioni di archiviazione offerte da Google, ed è quasi una certezza che il telefono non supporterà le schede microSD, quindi dovrà fare una combinazione di archiviazione interna e cloud. Google ha offerto Pixel 4 nelle varianti da 64 e 128 GB, quindi si spera che la società possa iniziare con 128 GB per il modello base e offrire una variante da 256 GB come alternativa di fascia alta. Ci aspettiamo inoltre che lo standard di archiviazione venga aggiornato a UFS 3.0, mentre Pixel 4 viene fornito con UFS 2.1.

Nonostante sia un dispositivo assetato di energia, è stato in qualche modo sorprendente che Google abbia scelto un’unità batteria da 2.800 mAh per il Pixel 4. Tenendo presente questo, si può sperare che Google lo aggiorni ad almeno 3.000 mAh, portando anche funzionalità software all’interno Android 11 per renderlo più efficiente su telefoni con batterie più piccole. Simile al predecessore, Pixel 5 dovrebbe includere anche USB Power Delivery 2.0 e supporto per la ricarica rapida da 18 W..

Una delle caratteristiche che hanno attirato la nostra attenzione riguarda la ricarica inversa di altri dispositivi. Secondo il codice trovato in Android 11, il software potrebbe presto supportarlo per impostazione predefinita. Ciò potrebbe significare solo che Google porterà potenzialmente questo con il suo prossimo dispositivo di punta, Pixel 5. I produttori come Samsung offrono già una qualche forma di ricarica inversa sui loro smartphone, mentre anche il Galaxy Note 20 dovrebbe averlo entro la fine dell’anno. Ma rendendolo uno standard sul Pixel 5, Google può garantire che altri produttori seguano l’esempio.

Saluta Android 11

Android 11 è l’aggiornamento del software di Google 2020. Mentre telefoni come Pixel 4 e Pixel 3 saranno i primi in linea a ottenere l’aggiornamento, Pixel 5 di Google sarà probabilmente il primo dispositivo lanciato con il software, come nel 2019 e l’anno precedente. Google sta attualmente inviando beta di Android 11 agli sviluppatori, quindi stiamo ancora imparando le novità dell’aggiornamento. Come per la funzione di ricarica inversa discussa sopra, i dati nascosti all’interno di Android 11 potrebbero darci un’ottima idea su alcune delle funzionalità hardware del prossimo flagship Pixel.

Google Pixel 5 Prezzo

La strategia dei prezzi di Google con i telefoni Pixel è stata molto aggressiva. Pixel 4 dell’anno scorso è stato lanciato a partire da $ 799, mentre Pixel 4 XL ha avuto un prezzo di partenza di $ 899. Sarebbe eccessivamente ottimista aspettarsi lo stesso tipo di trattamento questa volta, considerando il fatto che Pixel 5 dovrebbe portare il supporto 5G per la prima volta.

Nella sua forma attuale, implementare il 5G su uno smartphone costa un po ‘, il che spiega perché i telefoni 5G di solito costano più di $ 1000 sul mercato. Tenendo presente questo, possiamo probabilmente aspettarci un prezzo superiore a $ 1.000 per il modello base di Pixel 4, mentre Pixel 4 XL probabilmente attraverserà $ 1.200 per la variante di fascia alta.

Cosa potrebbe essere diverso?

Uno dei maggiori cambiamenti sul Pixel 5 sarà probabilmente l’inclusione del 5G, che mancava al Pixel 4. Come abbiamo menzionato sopra, questo potrebbe anche aumentare significativamente il prezzo dello smartphone, anche se alla fine sarà acceso alla pari con le migliori ammiraglie che verranno lanciate nel 2020.

Come accennato in precedenza, Google potrebbe cercare di scuotere le cose con il design di Pixel 5. Mentre adoriamo assolutamente la cornice minimale e i colori sgargianti di Pixel 4 e 4 XL, c’è sempre spazio per miglioramenti. Il team hardware di Google ha ricevuto molti elogi per il suo design e prevediamo che questa tendenza seguirà nel 2020.

Questo è ovvio, ma l’esperienza del software grazie ad Android 11 sarà diversa da qualsiasi altra versione di Android. Google sta valutando di aggiungere funzionalità come la ricarica inversa per impostazione predefinita, che potrebbe rivelarsi un gamechanger per i telefoni Android in generale. Tuttavia, si spera anche che Google espanda la capacità della batteria sul Pixel 5 per assicurarsi che questa funzione sia utile.

  1. Pixel 5 verrà lanciato con Android 11?

    Come ogni anno, Pixel 5 introdurrà l’ultimo gusto di Android, noto come Android 11.

  2. Quando verrà lanciato Pixel 5?

    Il Pixel 5 sarà probabilmente presentato a ottobre 2020 con una versione che seguirà poco dopo.

  3. Pixel 5 sarà resistente all’acqua?

    Se le precedenti due ammiraglie Pixel sono indicative, anche il Pixel 5 2020 dovrebbe essere dotato di resistenza all’acqua e alla polvere certificata IP68.