Galaxy Note20 entra nella schermata nera della morte dopo Android 11

In questo post imparerai cosa fare se Galaxy Note20 entra nella schermata nera della morte e non si riaccende dopo l’aggiornamento di Android 11. Un problema come questo può spesso essere causato da un problema minore del firmware. Continua a leggere per apprendere la soluzione più efficace per risolverlo.

Il più delle volte, lo schermo nero della morte è un problema piuttosto minore, che puoi risolvere eseguendo le procedure di risoluzione dei problemi più basilari. Tuttavia, c’è sempre la possibilità che sia dovuto a un problema più grave relativo all’hardware.

Ma quello che devi cercare sono segni di danni fisici e liquidi, soprattutto se un tale problema è iniziato dopo che il telefono è caduto o è stato immerso nell’acqua. Tuttavia, supponendo che non ci siano segni di danni fisici, dovresti essere in grado di rifare il tuo Samsung Galaxy Note20 eseguendo le seguenti procedure.

Prima soluzione: basta eseguire la procedura di riavvio forzato

Finché la schermata nera della morte non è dovuta a un danno fisico o liquido, un riavvio forzato è spesso tutto ciò che serve per farlo rispondere di nuovo. È perché il problema dello schermo nero è fondamentalmente dovuto a un arresto anomalo del firmware. Quindi il problema principale è in realtà perché il sistema ha smesso di rispondere e ha lasciato che il telefono non rispondesse. Ma il riavvio forzato farà riaccendere il tuo dispositivo. Ecco come si fa:

  1. Tieni premuti il ​​pulsante Volume giù e il tasto di accensione per 8 secondi. Attiverà l’avvio del tuo Note20.
  2. Quando il logo viene visualizzato sullo schermo, rilascia entrambi i tasti e consenti al telefono di continuare il processo di avvio senza interruzioni.

Se il dispositivo si avvia correttamente, significa che il problema è stato risolto, sebbene non vi sia alcuna garanzia che il problema non si ripresenti. Ma lo fa, almeno ora sai cosa fare. Tuttavia, se il telefono continua a non rispondere, passa alla soluzione successiva.

Seconda soluzione: carica il telefono ed esegui il riavvio forzato

Ci sono anche momenti in cui il dispositivo esaurisce la batteria e il firmware si arresta in modo anomalo appena prima che il dispositivo si spenga. Quindi, se il tuo Galaxy Note20 non risponde dopo aver eseguito la prima soluzione, è possibile che abbia solo una batteria scarica. Per escluderlo, ecco cosa dovresti fare:

  1. Collega l’alimentatore a una presa a muro funzionante.
  2. Collega il telefono ad esso utilizzando il cavo di ricarica originale.
  3. Lascia che il telefono si carichi per almeno 10 minuti indipendentemente dal fatto che il segno di ricarica sia visualizzato o meno.
  4. Mentre il tuo Note20 è ancora collegato al caricabatterie, tieni premuti il ​​pulsante Volume giù e il tasto di accensione per almeno 8 secondi.
  5. Se viene visualizzato il logo, rilascia entrambi i tasti e consenti al dispositivo di continuare il processo di avvio.

Finché è possibile visualizzare il logo sullo schermo, il problema è risolto. Tuttavia, se il tuo Note20 continua a non rispondere anche dopo aver eseguito questa procedura, è ora di farlo controllare.

E queste sono le due procedure che puoi utilizzare se Galaxy Note20 entra nella schermata nera della morte dopo l’aggiornamento di Android 11. Speriamo di poterti aiutare in un modo o nell’altro.

Ti preghiamo di sostenerci iscrivendoti al nostro canale YouTube. Grazie per aver letto!

Recensione di Realme GT Neo 3: In che modo il telefono di ricarica più veloce del mondo si forma?

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

OnePlus Nord CE 2 Lite Review: uno smartphone molto economico ma capace

Grazie per aver registrato Androidhow. Riceverai un'e -mail di verifica a breve. C'era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova. ...

Come clonare qualsiasi app Android sul tuo telefono Samsung Galaxy senza utilizzare strumenti di terze parti

Samsung ha una bella funzionalità di sicurezza integrata in un'unica interfaccia utente che ha un effetto collaterale interessante, che ti consente di disporre...